in ,

Piedi gonfi in gravidanza: consigli e rimedi per tornare a sentirsi leggere

Rimedi gonfiore gestazione

Sei in dolce attesa e hai la sensazione di avere due palle da bowling al posto dei piedi? Non sei la sola!

Il gonfiore a mani e piedi in gestazione è una condizione fisiologica, in special modo nel terzo trimestre. Generalmente è causato dal peso del pancione su utero e arti inferiori, che determina un peggioramento della circolazione sanguigna e del ritorno venoso. Rimedi gonfiore gestazione

Altro fattore scatenante è il progesterone. Si tratta di un ormone che svolge un’azione vasodilatatrice sulle pareti dei vasi sanguigni, con un conseguente rallentamento della circolazione.

Se limitato a mani e piedi, nella maggior parte dei casi il gonfiore non deve destare alcuna preoccupazione.

Rimedi gonfiore gestazione

Il problema, per la quasi totalità delle donne in dolce attesa, sono i disturbi sul sonno e sulla postura, insieme a quel fastidioso e incessante formicolio che ne deriva.

Cosa fare per attenuare il fastidio?

Ecco i nostri consigli. Rimedi gonfiore gestazione

Rimedi gonfiore gestazione: cosa fare per sentirsi più leggere?

Rimedi gonfiore gestazione

Non aspettatevi miracoli, ma se messi in atto questi piccoli consigli possono realmente recarti sollievo.

  • Il massaggio, inesauribile fonte di benessere, si rivela un rimedio efficace anche contro il gonfiore da gravidanza. Chiedi a qualcuno con una buona manualità di praticarlo servendosi di una crema o di un olio a base di sambuco o ippocastano: il sollievo sarà praticamente immediato.
  • Anche lo stretching può aiutarti ad attutire il senso di pesantezza, ma va ovviamente praticato in modo molto soft. Il consiglio è quello di rivolgersi a un esperto, ma se preferisci dedicarti a qualche esercizio homemade puoi sempre andare alla ricerca di tutorial o app affidabili.
  • Lo stesso si può dire per quanto riguarda la ginnastica in acqua, da sostituire, se ne hai la possibilità, con una passeggiata a piedi nudi in riva al mare.
  • E se non riesci a dormire, poni un cuscino o una coperta arrotolata sotto i piedi, in modo da mantenerli sollevati rispetto al resto del corpo. Puoi fare lo stesso anche nel corso della giornata, durante i momenti di riposo.
  • Indossa scarpe comode, con suola di medio spessore, e di buona qualità.

Il benessere passa anche dalla tavola

Se vuoi sentirti più leggera, presta attenzione anche alle tue abitudini alimentari.

Innanzitutto, ricorda di limitare l’uso di sale. Quest’ultimo favorisce infatti il ristagno dei liquidi e il gonfiore di piedi e caviglie. Lo stesso vale anche per i farinacei, soprattutto quelli ricchi di lievito.

Abbonda, invece, con i frutti di bosco, ricchissima fonte di flavonoidi in grado di rafforzare la parete dei vasi sanguigni, migliorare la circolazione periferica e la funzionalità vascolare.

Sei pronta a dire addio a pesantezza e gonfiore?

Raccontaci come procede la tua gravidanza, e ricorda che su SegretoDonna trovi sempre tantissimi consigli rivolti alle future mamme e non solo! Rimedi gonfiore gestazione

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Concita gregorio primavera

“Mi sa che fuori è primavera” il libro di Concita De Gregorio

Antonella Elia lite

Tutti contro Antonella Elia al Gf Vip: “Sembra un cattivo dei cartoni animati”