in ,

Alimentazione e allattamento: cosa mangiare e cosa evitare

Se sei diventata mamma per la prima volta e ti stai chiedendo cosa mangiare durante la fase dell’allattamento, ecco qualche consiglio che fa al caso tuo.

“Mangia per due, bevi molta acqua, non rinunciare al latte, evita i cavoli”. Se ti sei sentita ripetere queste frasi fino allo sfinimento sei senza dubbio una neomamma che, per la prima volta, sta allattando il proprio bebè.

E, dato che è tutto nuovo, sono tante le domande a cui trovare risposta. Tra queste, quella che sicuramente ti poni più spesso è: cosa mangiare durante l’allattamento?

Come accade per la gravidanza e per qualsiasi altro aspetto che riguardi il diventare mamma esistono moltissimi luoghi comuni e dicerie a cui non dare ascolto o, comunque, da verificare sulla base di informazioni fornite da esperti in materia.

Ricorda poi che molti aspetti sono strettamente soggettivi. Ergo, non prendere per buona qualsiasi informazione ma, prima di agire, chiedi informazioni al tuo ginecologo e al pediatra.

A ogni modo, noi di SegretoDonna abbiamo raccolto per te qualche consiglio utile sull’alimentazione durante la delicata fase dell’allattamento.Alimentazione equilibrata allattamento

Alimentazione equilibrata allattamento: cosa mangiare e cosa evitare

Piccola premessa: non serve – e non devi – mangiare per due. Semplicemente, mangia fino a quando ti sentirai sazia. Concediti qualche boccone in più se ne hai voglia, senza mai esagerare, e non sentirti ossessionata dal pensiero di tornare in forma dopo la gravidanza.

Ricorda poi di inserire all’interno dei pasti queste componenti alimentari, indispensabili per la buona qualità e il buon sapore del latte.

  • Frutta e verdura vanno consumate a ogni pasto, cinque volte al giorno. Garantiscono infatti il giusto apporto di vitamine, sali minerali e fibre.
  • Cereali, pasta e pane integrali e legumi secchi, in quantità moderate ma costanti, non devono mai mancare in tavola.
  • Carne, pesce e uova forniscono il corretto apporto di proteine. Mangiali due volte al giorno.
  • Sì anche ai grassi di olio EVO e burro, ma senza esagerare.
  • Durante gli spuntini sgranocchia un po’ di frutta secca per incrementare le quantità di magnesio nel corpo.
  • Tre o quattro porzioni giornaliere di latte, yogurt e formaggio sono una efficiente fonte di calcio per te e per il tuo bambino.
  • Durante l’allattamento come in qualsiasi altra fase, l’idratazione è fondamentale. Bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.Alimentazione equilibrata allattamento

Cosa evitare

Il divieto assoluto va all’alcol, per l’intera fase dell’allattamento, perché può contribuire negativamente sullo sviluppo del bambino.

Se ne consumi anche solo un bicchiere aspetta almeno un’ora prima della poppata.

Tè e caffè, nel caso in cui tu non riesca a evitarli del tutto, vanno assunti con moderazione.

Non assumere farmaci senza avere prima consultato il tuo medico di fiducia.

Hai qualche altro consiglio da dare alle neomamme come te? Scrivi i tuoi commenti e continua sempre a seguirci su SegretoDonnaAlimentazione equilibrata allattamento

Care amiche di Cuore in Parole, sono Serena di nome ma non di fatto…

Rottura Campoli Nasti

Uomini & Donne, parla Alessio Campoli: “Ecco perché è finita con Angela”