in ,

Capelli ingestibili: ecco come prendersene cura in casa e senza andare dal parrucchiere

Cura capelli maniera casalinga

Lo sappiamo tutte: è importante prendersi cura di sé e soprattutto dei propri capelli. Non per forza per farlo bisogna andare dal parrucchiere, infatti potete farlo tranquillamente voi stesse, a casa in totale confort! Ecco come! Cura capelli maniera casalinga

Cause capelli non in salute

Ogni giorno poniamo la nostra chioma e il nostro cuoio capelluto in pericolo. Per cominciare a causa dei continui lavaggi, decolorazioni, piastre, phon, per non parlare poi delle tinture e dei mille prodotti per creare uno styling perfetto, come schiuma o lacca o gel. Ogni piccolo trattamento se non di nutrimento è sono utile ad indebolire il capello. I capelli vanno curati e trattati ogni giorno, insieme alle altre routine di bellezza che abbiamo. Non trascurateli.

La scelta dello shampoo

lo shampoo giusto contribuisce considerevolmente a migliorare la nostra chioma. Ribadiamo inoltre che i capelli non andrebbero mai lavati più di 3 volte a settimana, poiché i continui lavaggi non fanno altro che spezzare e assottigliare il capello e a rendere il cuoio capelluto più propenso a irritazioni e infiammazioni. Il secondo uso di shampoo dovrebbe essere di tipo secco così da dare volume alla chioma e fortificarla quando non si ha molto tempo. Inoltre cercate di scegliere sempre uno shampoo privo di siliconi e solfati.

Cura capelli maniera casalinga

Impacchi consigliati Cura capelli maniera casalinga

Gli impacchi sono degli ottimi rimedi naturali per la cura dei vostri capelli. Avvolgeteli in una pellicola trasparente o in una cuffia, per avere maggiore presa e posa.

Qualora abbiate i capelli secchi, gli ingredienti più congeniali da usare sarebbero senza ombra gli dubbio: il tuorlo di uovo, dello yogurt bianco e olio di semi di lino. Potete anche mixare tutte e tre gli ingredienti. L’importante è fare agire il composto scelto per almeno 15 minuti. Ovviamente poi sciacquate con cura. Dovrebbero diventare più morbidi e lucenti. Provare per credere…

Se invece i vostri capelli sono grassi, ovviamente gli ingredienti citati sopra sono controproducenti. Meglio usare prodotti acetosi come aceto, limone, o anche rosmarino o foglie di rucola. Potete far bollire il tutto, poi filtrare e una volta freddo applicare per 15 minuti.

Come asciugarli Cura capelli maniera casalinga

Se avete i capelli ricci o mossi, vi consigliamo di asciugarli sempre a testa in giù con il diffusore e a temperatura media. Poi prendete ogni ciocca singola con le dite e asciugarle con cura.

Se invece i vostri capelli sono liscio, potete mettere il beccuccio stretto al phon e di dirigerlo verso il basso.

Importante è non asciugarli da molto bagnati, prima dovete tamponarli per bene con un panno, meglio se in microfibra. Il phon deve essere distante dalla testa di circa 15 cm. La temperatura deve essere più forte all’inizio e meno calda verso la fine così da non perdere lucentezza. Inoltre sappiate che il phon impostato a temperature molto elevate cause la formazione delle tanto odiate doppie punte. Cura capelli maniera casalinga

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

quarantena vestirsi bene

Bye bye pigiama! Ecco perché è importante vestirsi bene anche a casa

Rimedi naturali punti neri

Punti neri addio: eliminali definitivamente con questi rimedi fai da te