in ,

Ceretta fai da te: metodi e ricette da fare in casa

Ceretta casalinga

Per fortuna esistono tanti tipi di ceretta che si possono fare comodamente a casa. Quella araba, quella a strisce, quella a caldo. Scopriamo insieme le caratteristiche e quale è quella più adatta a te! Ceretta casalinga

Fai economia

La ceretta fatta in casa è la più economica che ci sia. Non hai bisogno di spendere troppi soldi dall’estetista quando esistono molti metodi di depilazione fai da te che si possono fare da soli. Scegli in base ai tuoi gusti ed esigenze…

Ceretta a freddo Ceretta casalinga

La più adatta per la zona baffetto e inguine. Meno efficace di quella tradizionale a caldo, ma di certo anche più facile e comoda. Unica raccomandazione: riscaldare prima la striscia strofinandola tra le mani e strapparla nel verso opposto a quello della ricrescita del tuo pelo.

Ceretta a caldo Ceretta casalinga

Di sicuro più efficace di quella citata sopra, però richiede anche più manualità, tempo e pazienza. O la preparate voi con la ricetta araba (sotto descritta con annessa ricetta) o potete munirvi di kit completo come lo scalda ceretta e la spatolina.

Ceretta araba e ricetta

La ceretta araba si chiama anche halawa o sokkar e può essere preparata a casa con dei semplici ingredienti: 2 bicchiere di zucchero, il succo di mezzo limone, 1 bicchiere di acqua, 2 cucchiai di miele. Eccome come si prepara!

Ceretta araba e preparazione Ceretta casalinga

Versare in un contenitore acqua e zucchero quanto basta e fate bollire per circa due minuti. Quando il composto diventerò colore caramello. Potete aggiungere le gocce di limone. Mescolate per bene e dopo immergete il contenitore in un recipiente con acqua fredda. Quando l’impasto sarà meno caldo, modellatelo e formate una palla.

Fatela scorrere sulla zona da depilare e strappare in direzione opposta alla crescita del pelo. Unica pecca, la ceretta araba non è l’ideale per strappare i peli corti. Sappiate che questa variante di ceretta è la più indicata per la pelle sensibile, soprattutto se dovete depilarvi zone delicate come inguine, baffetti e ascelle!

Ceretta casalinga

Alcune accortezze

Per rendere lo strappo della ceretta meno doloroso potreste passarvi prima del latte detergente. Per rendere la ceretta invece più precisa possibile potete spolverare un po’ di borotalco. Per rendere la pelle più morbida potreste fare uno scrub corpo, due giorni prima! Ceretta casalinga

Come attenuare il rossore post ceretta

Fai una doccia calda prima di farti la ceretta così da aprire bene i follicoli e i pori della pelle. Non usare prodotti alcolici o profumati per la pelle, non esporti al sole dopo la ceretta, idrata bene la pelle prima e dopo la ceretta. Utilizza un gel all’aloe vera per lenire eventuali bruciore o irritazioni fastidiose.

Continuate a seguirci sempre qui, su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Leone Lucia morto

Utente annuncia la morte di Leone Lucia, Fedez su tutte le furie: “Co****ne del giorno”

Coronavirus meno tradimenti.

Coppie da quarantena: più divorzi o meno tradimenti?