in , ,

Balsamo e capelli: ecco come scegliere quello giusto per ogni tipologia di capello

Tutte lo utilizziamo sotto la doccia, eppure spesso sbagliamo nella scelta del giusto balsamo per i nostri capelli

Per tutte coloro che amano prendersi cura dei propri capelli, un’azione fondamentale dopo lo shampoo è quella di applicare il balsamo. In commercio esistono diversi tipi di balsamo: per capelli secchi, danneggiati, normali, crespi, sfibrati, colorati e chi più ne ha più ne metta.

Tutte lo usano, eppure in poche sanno quale sia la reale funzione del balsamo. I nostri capelli, per natura, sono dotati di una carica elettrostatica negativa. Questa carica viene tenuta sotto controllo dal sebo presente nel nostro cuoio capelluto. Balsamo giusto tipo capelli

Balsamo giusto tipo capelli

Quando laviamo i capelli, però, andiamo ad eliminare il sebo che protegge il nostro cuoio capelluto e la carica negativa salta fuori, facendo sollevare le cuticole dei capelli. Il balsamo, invece, contiene una carica positiva. Quindi applicandolo sui capelli va a ridare equilibrio e a chiudere le cuticole. Il capello apparirà più lucente, districato e morbido. Balsamo giusto tipo capelli

A discapito di quanto possa sembrare, scegliere il giusto balsamo per ogni tipologia di capello non è una cosa del tutto semplice. Spesso si sbaglia nella scelta e il risultato sono dei capelli non al massimo del loro splendore. Ecco come scegliere il balsamo in base al tipo di capello.

Ad ogni capello il suo balsamo Balsamo giusto tipo capelli

Capelli grassi: Se si hanno i capelli grassi bisogna fare particolare attenzione nella scelta del balsamo giusto. Da evitare come la peste sono i balsami idratanti e che contengono oli. Infatti il risultato sarebbe avere un capello oleoso e sporco anche il giorno dopo il lavaggio dei capelli. Meglio puntare a balsami leggeri, rafforzanti o che riequilibrino la cute.

Capelli secchi e danneggiati: Per chi ha i capelli secchi e danneggiati via libera all’utilizzo di balsami idratanti e ricchi di oli nutrienti per i nostri capelli. Prediligete quelli alla keratina, olio di cocco e argan.

Capelli fini: Il cruccio di chi ha i capelli fini è quello di averli lisci come spaghetti e senza volume. Per questa ragione puntate ad utilizzare un balsamo volumizzante che risulterà leggero, donerà volume e non appesantirà i capelli. Balsamo giusto tipo capelli

Capelli crespi: Per chi ha il capello tendente al crespo, utilizzate dei balsami riparatori e nutrienti che aiuteranno il vostro capello a produrre il sebo che andrà a nutrire il vostro capello riducendo l’effetto crespo.

Capelli colorati: Se avete i capelli colorati, allora dovrete utilizzare un balsamo specifico per capelli colorati. Infatti questa tipologia di balsamo è dotata di antiossidanti che proteggono il colore e donano morbidezza e lucentezza.

Balsamo giusto tipo capelli

Imparate a riconoscere il vostro capello e in base a questo non sbaglierete più la scelta del balsamo giusto per voi. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Gigi Vogue occhiali sole

Gigi Hadid collabora con Vogue per la collezione Primavera 2019 di occhiali da sole

rendere oggetti shabby

Riciclo creativo: rendi la tua casa shabby chic senza spendere nulla