in ,

Vaccino Coronavirus, No Vax all’attacco: “Testatelo su di voi, poi ne riparliamo”

Vaccino Coronavirus Astrazeneca

Ogni volta che si nomina la parola vaccino, ecco che subito partono alla carica i paladini del “No Vax” – coloro i quali sono contro qualsiasi somministrazione di vaccini alla popolazione.

In questi giorni si sta tanto parlando di vaccini e dei vari studi che i ricercatori stanno portando avanti per trovarne uno che sia in grado di debellare il Coronavirus.

Anche l’Italia si sta muovendo sul fronte vaccini, sia nel campo della ricerca che nel campo dei finanziamenti. Infatti, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha sottoscritto un contratto con Astrazeneca per l’approvvigionamento di 400 milioni di dosi di vaccino – che verranno destinati alla popolazione europea.Vaccino Coronavirus Astrazeneca

A dare la notizia è stato lo stesso ministro sulla sua pagina Facebook:

Vaccino Coronavirus Astrazeneca

“Insieme ai Ministri della Salute di Germania, Francia e Olanda, dopo aver lanciato nei giorni scorsi l’alleanza per il vaccino, ho sottoscritto un contratto con Astrazeneca per l’approvvigionamento fino a 400 milioni di dosi di vaccino da destinare a tutta la popolazione europea. Il candidato vaccino nasce dagli studi dell’Università di Oxford e coinvolgerà nella fase di sviluppo e produzione anche importanti realtà italiane. L’impegno prevede che il percorso di sperimentazione, già in stato avanzato, si concluda in autunno con la distribuzione della prima tranche di dosi entro la fine dell’anno”.

Scetticismo a riguardo Vaccino Coronavirus Astrazeneca

Se da un lato c’è chi ha apprezzato il lavoro fatto dal Ministro Speranza ed è favorevole al vaccino, dall’altro c’è chi ha attaccato il Ministro ed è contro la somministrazione del vaccino.

In un turbinio di commenti sotto il post pubblicato da Speranza, i “no vax” si sono scatenati in commenti alquanto contrari, poco carini e aggressivi:

“Notizia stupenda! Appena è disponibile testatelo su di voi parlamentari e relative famiglie e se dopo qualche mese nessun effetto collaterale dannoso si sarà palesato, possiamo riparlarne per la somministrazione volontaria alla popolazione”, ironizza un altro utente.

“Bene. Quest’autunno tutti voi, parlamento, governo, task forces, segretari, sottosegretari, burocrati vari, presidenza della Repubblica vi sottoporrete alla vaccinazione, per essere sicuri anche al richiamo”, scrive qualcuno.

Vaccino Coronavirus Astrazeneca

“Il vaccino è l’ UNICA SOLUZIONE DEFINITIVA?!?? L’antinfluenzale ha debellato il virus?? Ma dove sta la vera scienza?? Quella dell’osservazione, del dubbio e della prudenza?? E il buonsenso della gente comune e ancor di più dei politici è andata in vacanza?”, si domanda un altro utente.

“Temo che il vaccino sia totalmente inutile, il virus muta quindi tutti questi sforzi rischiano di essere vani. Abbiamo visto che ci sono rimedi alternativi molto meno costosi e più efficaci Perché insistete sul vaccino??”, scrive un altro.

“Ci vogliono anni per sperimentare un vaccino, non sei mesi. La notizia più bella è che in tanti stiamo capendo la porcheria di queste azioni”, la riflessione di un altro utente.

“La mia dose la lascio a lei, grazie ministro”, “molto gentili non solo non mi fido per niente di voi, figuriamoci del vaccino”, “La dose mia e della mia famiglia potevate pure risparmiarvela, tanto non la prendiamo”, commentano altri utenti agguerriti.

“Se disgraziatamente fosse obbligatorio, manifesteremo e resisteremo! In tanti non accetteranno un vaccino fatto in sei mesi senza una sperimentazione SERIA. Non ce ne staremo con le mani in mano ma faremo valere i nostri diritti. Quindi libero vaccino. E nessun obbligo questo mi auguro”, scrive un altro utente.Vaccino Coronavirus Astrazeneca

“Soldi buttati… Che potevano servire per le casse integrazione e i redditi di emergenza, ad oggi ancora non erogati”, fa notare un altro utente.

“A voi l’onore di inaugurare le vaccinazioni, a tutti voi politici con rispettive famiglie. Vi cedo anche la mia dose, mi sento molto generosa in questo caso”, scrive ancora un altro utente.

“Per primo te lo fai tu e tutti i tuoi cari colleghi e fra un paio di anni ne riparliamo”, “Tutto troppo facile.. troppo in fretta, non sono contro i vaccini, ma c’è qualcosa che non mi convince”, scrivono altri.

E pensare che nulla è stato ancora approvato, ma si è parlato solo di un accordo. Chissà cosa accadrà quando il vaccino sarà realmente pronto. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Coronavirus caldo virologi

La virologa Ilaria Capua: “Coronavirus non scomparirà con il caldo, ma non ci sarà una seconda ondata”

Segni ubriaconi zodiaco

Oroscopo e alcol, ecco i segni più ubriaconi dello zodiaco