in ,

La Tartaruga Rossa: recensione e anteprima

Uscirà sul grande schermo solo il 27, 28, 29 marzo 2017: La Tartaruga Rossa, film d’animazione diretto da Michael Dudok de Wit.

La Tartaruga Rossa è una di quelle magiche meteore cinematografiche che interrompono il flusso di immagini stereotipate e mediocri a cui ci ha abituato il cinema d’animazione contemporaneo. tartaruga rossa recensione film tartaruga rossa recensione film

tartaruga rossa foto

 

[ad id=”43″]

Trama  

tartaruga rossa mareScampato a una tempesta e spiaggiato su un’isola tropicale, un uomo si organizza per la sopravvivenza.

Sotto lo sguardo curioso di granchi insabbiati, uccelli esotici e tartarughe rosse, esplora l’isola, che non è mero sfondo della vicenda, ma vera protagonista. Esplora l’isola alla ricerca di qualcuno, di qualcosa.

Qualcosa che gli permetta di rimettersi in mare.

Favorito dalla vegetazione rigogliosa costruisce una zattera, una, due, tre volte. Ma i suoi molteplici tentativi sono costantemente impediti da una forza sotto marina e misteriosa che lo rovescia in mare impedendogli di abbandonare l’isola.

tartaruga rossa disegni

A sabotarlo è una gigantesca tartaruga rossa contro cui sfoga la frustrazione della solitudine ma da cui imparerà a ricevere consolazione alla solitudine.

Recensione

Presentato alla sezione Un Certain Regard all’ultimo Festival di Cannes, La tartaruga rossa è entrato nella cinquina degli Oscar per il Miglior Film d’Animazione (battuto dal favorito Zootropolis).

Interamente senza dialoghi, animato a mano con acquerello e carboncino, La tartaruga rossa respira con la natura e parla la sua lingua.

tartaruga rossa immaginiQuesto racconto contemplativo si esprime attraverso la luce cangiante, il fragore di un temporale, lo schianto di un tuono, lo scroscio di una corrente di acqua dolce, il crepitio del fuoco, l’infrangersi delle onde, il fruscio delle foglie.

Il riconoscibile animismo giapponese palesa l’influenza dello Studio Ghibli e la partecipazione di Isao Takahata e Hayao Miyazaki, già affascinati dai lavori dell’autore olandese sempre percorsi da una malinconia tenace.

Attraverso la storia di un naufrago su un’isola tropicale deserta e popolata di tartarughe, granchi e uccelli, La tartaruga rossa racconta le grandi tappe della vita di un essere umano.

[ad id=”43″]

Trailer

Titolo originale: La tortue rouge
Regia: Michael Dudok de Wit
Durata: 01:35
Anno: 2017

 Spero che questo articolo vi sia piaciuto, continuate a seguirci su segretodonna.

black eyed peas graphic novel

Il nuovo graphic novel della Marvel sarà scritto dai Black Eyed Peas

Dormire ti fa bella: 3 ragioni per andare a letto presto