in ,

Energia, Tanasi: sbagliato, fine mercato tutelato è danno per utenti

Tanasi fine mercato tutelato

Il Segretario Nazionale Codacons Francesco Tanasi è contrario alla richiesta dell’Antitrust di “concludere il processo di liberalizzazione dei mercati energetici entro i termini previsti, evitando ulteriori proroghe”. Tanasi fine mercato tutelato

Tanasi fine mercato tutelato

“Purtroppo tutti i dati vanno nella direzione opposta alle aspettative dell’Antitrust, con la liberalizzazione del mercato dell’energia che ha comportato finora danni economici per gli utenti – spiega Tanasi – Crediamo che in tale delicata fase il mercato tutelato dell’energia non vada abrogato, anche in considerazione dei numeri forniti dalla stessa Arera secondo cui nel 2021 per l’elettricità solo l’8,85% delle offerte a disposizione sul mercato libero sono risultate più convenienti rispetto al regime di maggior tutela, percentuale che sale al 14,58% delle offerte per il gas”.

Per Tanasi quanto sta accadendo in questi giorni, con gli operatori del mercato libero che comunicano ai propri clienti la modifica unilaterale delle condizioni contrattuali e fortissimi aumenti delle tariffe di luce e gas, e comportamenti aggressivi verso i consumatori, dimostrano in modo inequivocabile l’esigenza di prorogare la fine del mercato tutelato, almeno fino a che non sarà terminata l’emergenza energia e non sarà possibile garantire condizioni realmente concorrenziali.

Scritto da Gaetano Siscaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

belen stefano bacio

Belen e Stefano ecco il primo bacio social: la passione tra di loro è sempre alle stelle

comitati De Luca sindaco Sicilia

Elezioni regionali 2022: nascono i comitati “Cittadini per De Luca sindaco di Sicilia contro il caro vita”