in ,

Addio punti neri, come eliminarli in modo efficace

Rimuovere punti neri naso

Care amiche di SegretoDonna, oggi vi parliamo di come provare a debellare uno dei più brutti inestetismi della nostra pelle: i comedoni o meglio conosciuti come punti neri.

Non importa il sesso e non importa l’età, i punti neri colpiscono ogni genere di pelle nelle aree cutanee più ricche di ghiandole sebacee e sono una delle cose più difficili da eliminare in modo definitivo.Rimuovere punti neri naso

Cosa sono, perchè compaiono e quando toglierli

I punti neri non sono altro che un accumulo di sebo e di pelle morta che va ad occludere i pori della nostra pelle. Il colore nero non è dovuto a della sporcizia, ma al fatto che queste sostanze a contatto con l’aria si ossidano e assumono il colore scuro che le caratterizza.

Rimuovere punti neri naso

Questo tipo di sostanze ostruttive si localizzano soprattutto nelle zone della nostra pelle con più ghiandole sebacee come la fronte, il naso, il mento e la schiena. Ma a cosa è dovuta la loro formazione?Rimuovere punti neri naso

Le principali cause che portano alla formazione dei punti neri sono: lo squilibrio ormonale; l’utilizzo di prodotti cosmetici oleosi e ostruenti che non lasciano traspirare la pelle ma la occludono; una scarsa o errata pulizia della pelle; una cattiva alimentazione con un elevato consumo di cibi grassi e ipercalorici.Rimuovere punti neri naso

Eliminare i punti neri, pertanto, non è così semplice come sembra, anche perchè si deve scegliere il momento giusto per eliminarli. Provare ad eliminare i punti neri dopo essersi struccate o aver passato un tonico non è una buona idea, infatti questo genere di cosmetici restringe i pori e sarà più difficile far uscire i punti neri.

Rimuovere punti neri naso

Il momento ideale è invece dopo aver fatto la doccia o comunque dopo aver fatto entrare in contatto la nostra pelle con il calore del vapore, infatti questo dilaterà i pori e permetterà una migliore rimozione dei punti neri.Rimuovere punti neri naso

Una volta capito cosa sono i punti neri, come nascono, quali sono le cause e quando è meglio eliminarli, passiamo ai metodi con cui è possibile liberarsene per il tempo più lungo possibile.

Cerotti per punti neriRimuovere punti neri naso

Rimuovere punti neri naso

Una valida soluzione per la rimozione dei punti neri è l’utilizzo dei cerotti specifici per punti neri. In commercio ne esistono di vari tipi e di varie marche. Sono comodi da utilizzare quando si ha poco tempo e da portare con sé quando si viaggia. Il loro utilizzo è abbastanza semplice, solitamente vanno bagnati prima di essere applicati sulla zona in questione oppure, a volte, va prima bagnata la zona su cui agire.

Estrattore punti neri

Rimuovere punti neri naso

Uno strumento specifico proprio per la rimozione dei punti neri e per tale ragione va utilizzato con molta attenzione. Si tratta di una sorta apparecchio metallico con un foro all’estremità che, posizionato sul punto nero, servirà ad estrarlo. Per utilizzare questo strumento altamente professionale (lo usano anche le estetiste) bisogna avere un po’ di manualità e essere sicure di aver dilatato per bene i pori, altrimenti il risultato sarà quello di trasformare il punto nero in un brufolo infiammato.Rimuovere punti neri naso

Maschere per punti neri

Rimuovere punti neri naso

Alleate della nostra bellezza le maschere sono sempre un’ottima soluzione per l’eliminazione dei punti neri. Ne esistono di diversi tipi per ogni tipo di pelle, ma contro i punti neri sono molto efficaci quelle all’argilla bianca o le famose black mask. Per degli ottimi risultati la maschera dovrebbe essere applicata almeno due volte a settimana.

Spazzole per il viso

Rimuovere punti neri naso

Le spazzole per il viso sono allo stesso tempo un modo per eliminare i punti neri ma allo stesso tempo prevenire la loro comparsa. In mercato ne esistono di diverso tipo e di diverse marche con possibilità di cambiare le varie testine, ma il loro funzionamento è sempre uguale. La spazzola va sempre abbinata ad un latte detergente e passata sul viso, senza fare troppa pressione, con movimenti circolari.

Aspira punti neri

Rimuovere punti neri naso

Un aggeggio tecnologico super innovativo per debellare i tanto fastidiosi e odiati punti neri. Si tratta di uno strumento dotato di varie testine a forma di cono e dotate di una spugnetta morbida. Il suo scopo è quello di aspirare tutto il sebo sulla pelle, estirpando il punto nero alla radice senza lasciare alcun residuo.

Rimedi naturali

In alternativa a tutto questo esistono i buoni e cari vecchi rimedi della nonna. Uno di questi prevede l’utilizzo di albume che va applicato sulla pelle in vari strati, lasciato asciugare e poi risciacquato con accuratezza.

Si può anche utilizzare del semplice succo di limone, basta imbevere un po’ di cotone e passarlo sulla zona interessata. Va bene anche del miele, basterà passarlo quando è morbido sulla pelle e sciacquarlo, una volta asciutto, con una spugnetta e dell’acqua tiepida.

Anche l’utilizzo del tea tree oil sulla pelle, grazie alle sue proprietà antibatteriche e astringenti, è un ottimo rimedio per debellare i punti neri.Rimuovere punti neri naso

E voi ricorrete al fai da te o vi lasciate coccolare da una pulizia del viso dall’estetista? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Panini DC Comics

Panini Comics pubblicherà i fumetti DC Comics in Italia!

Letture cucina fusion

Cucina Fusion: i libri consigliati per dare un tocco etnico ai tuoi piatti preferiti