in ,

Olio di Cocco: il perfetto alleato della bellezza e i suoi mille usi

Olio di cocco usi

Poco conosciuto, l’olio di cocco è un validissimo toccasana per la bellezza e non solo. Molto versatile e adatto a mille usi, una volta scoperto e provato, non riuscirete più a farne a meno. Eccone gli usi più comuni e comodi. Olio di cocco usi

Struccante naturale

struccanteFamossissimo e molto utilizzato soprattutto dalle celebrità, l’olio di cocco è praticamente perfetto per rimuovere qualsiasi traccia di make-up dal viso. Essendo molto più funzionale di altri prodotti commerciali, oltre a pulire bene il viso, è anche un ottimo antibatterico naturale, poiché lenisce e ammorbidisce il viso in maniera impeccabile. Inoltre, come se non bastasse è giusto menzionarne anche le sue proprietà antiossidanti, in quanto agisce da calmante/lenitivo di infiammazioni e irritazioni varie. Ciononostante, bisogna non farne un uso eccessivo, in quanto, essendo molto oleoso, potrebbe ostruire i pori. Usatelo quindi con cautela in caso di acne, o se siete soggetti a frequenti allergie. Olio di cocco usi

Balsamo Labbra

labbraLe labbra secche sono un fastidio molto frequente, soprattutto in inverno. Niente paura: l’olio di cocco può venirvi in soccorso, nei casi in cui non avete il vostro Labello, o burro di cacao di fiducia, a portata di mano. Vi basterà usarne una piccola dose, magari all’interno di un contenitore per lenti a contatto. Per una questione di facilità nell’utilizzarlo, è consigliabile farlo raffreddare in frigorifero (o all’aperto qualora ci fosse freddo), cosicché nell’utilizzarlo non ci siano problemi di “colamento”.

Rasatura

rasaturaUna piccola quantità di olio di cocco è magica per preparare la pelle ad una futura rasatura, soprattutto se utilizzate il rasoio in lama. Grazie alle sue proprietà cicatrizzanti e la sua consistenza oleosa, potrete alleviare rossori, infezioni o irritazioni causate dall’epilazione.

Capelli Olio di cocco usi

capelliQuando si fa un frequente e scorretto uso di piastre, phon, arricciacapelli ecc. l’olio di cocco è un ottimo rimedio naturale, anche nei casi in cui si ha una eccessiva esposizione del cuoio capelluto al sole. L’olio di cocco nutre i capelli, dona lucentezza e morbidezza, ed ha anche un effetto molto simile al balsamo, per tale motivo, riesce a districare bene i capelli, sciogliendo qualsiasi nodo e permette di pettinare i capelli con più facilità evitando di spezzarli. L’unica cosa su cui fare più attenzione è quella di risciacquare i capelli, per evitare di appesantirli ulteriormente, tranne nel caso siano secchi o crespi.

Sbiancante Olio di cocco usi

dentiSe unite un po’ di olio di cocco al vostro usuale dentifricio o a mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, otterrete uno sbiancante naturale e super economico. Se volete ottenere un effetto rinfrescante, aggiungete anche una goccia di olio essenziale alla menta o limone, dipende dai vostri gusti. Anche in questo caso vi raccomandiamo però di non esagerare poiché il bicarbonato rende le gengive un po’ più sensibili.

In cucina

coccoSebbene nelle cucine europee sia poco utilizzato, lo stesso non si può dire per quanto riguarda la cucina tropicale, in cui viene utilizzato regolarmente e comunemente come alimento. Poiché l’olio di cocco presenti anche dell’acido laurico (un acido grasso saturo in grado di regolarizzare i livelli di colesterolo), esso viene considerato come un alimento salutista. Pertanto, può essere un ottimo sostituto di burro e margarina, sia per cotture in padella che per quelle a forno.

Vi consigliamo vivamente di provare tale miracoloso prodotto e fateci sapere come vi siete trovate!

 

 

 

 

 

 

 

Continuate a seguirci sempre qui, su: Segreto Donna! Olio di cocco usi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

benedetta rossi ricette natale

Benedetta Rossi: «Non siate banali in cucina!». I consigli

Regalini natalizi fai da te

Regalini natalizi fai da te: facili e simpatiche idee per chi ama l’originalità