in ,

CoronaVirus: inizia la moda delle mascherine firmate

Mascherine firmate

Anche in quarantena la moda non va mai in vacanza e continua ad esistere e a sperimentarsi su capi nuovi, come le mascherine. Mascherine firmate

L’influencer Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, la famosa influencer, anche in quarantena non ha rinunciato allo stile e alle firme. Infatti, continua ogni giorno a pubblicare foto o condividere stories con l’obiettivo di far vedere il proprio outfit. Quasi sempre indossa tute e magliette della sua esclusiva collezione.

Chiara Ferragni però, oltre a rendere partecipe il suo outfit da quarantena, ha messo in circolo anche un nuovo accessorio, che potrebbe diventare col tempo, anch’esso un elemento di moda. Prada ed H&M per esempio sono solo alcuni dei marchi di moda che hanno deciso di produrre mascherine firmate. Molte di queste mascherine vengono donate in beneficenza soprattutto ai Carabinieri e Polizia.

Mascherine firmate

Il noto marchio Burberry

Il noto marchio di moda Burberry ha deciso di produrre e consegnare mascherine, per combattere l’emergenza del virus. Tali mascherine però, dovranno prima essere approvate dall’agenzia dei medicinali (MHRA). Mascherine firmate

Inoltre, sempre la Burberry sta anche finanziando delle ricerche per trovare un vaccino, che probabilmente il prossimo mese verrà sperimentato sugli uomini.

Salvatore Ferragamo Mascherine firmate

Anche Ferragamo, per lottare contro il nostro nemico invisibile, ha detto di aver prodotto per poi donare, ben oltre cento mila mascherine antibatteriche.

Le firme taroccate Mascherine firmate

Un imprenditore ha cominciato a stampare loghi e marchi famosi su alcune mascherine chirurgiche, così da farle diventare illegalmente più fashion e anche più care, così da guadagnarci parecchio. Ma la Finanza ha scoperto il tutto e quindi tale imprenditore dovrà rispondere alla Prefettura di tali stampanti e marchi riprodotti.

Una grande mossa Mascherine firmate

A parte la presenza di qualche furbetto, che sono sempre presenti, purtroppo, l’aiuto di marchi come Prada, H&M ecc. è importante. In realtà poco importa se queste mascherine siano firmate o meno, si apprezza comunque parecchio la voglia di aiutare e di partecipare come si può a migliorare tale situazione. M

In Cina Mascherine firmate

Anche in Cina è nata la moda di indossare le mascherine (ormai obbligatorio) più originali e simpatiche, come quelle con su disegnato delle labbra che sorridono. Esse sono state viste per la prima volta durante una partita allo stadio a porte chiuse da alcuni manichini messi lì con lo scopo di fingersi pubblico reale e quindi far sentire in qualche modo ai calciatori il calore dei loro fan.

ascherine firmate

Continuate a seguirci sempre qui, su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Boom Studios Netflix accordo

BOOM Studios: accordo biennale con Netflix

Sesso durante mestruazioni

Sesso e sangue, alle donne piace farlo durante il ciclo