in ,

Semi di lino: amici per il benessere del corpo e non solo!

semi di lino

I semi di lino, poco conosciuti purtroppo per le loro preziose qualità, sono ricchi di minerali come fosforo, rame, magnesio e manganese, proteine per il 20% e lipidi vegetali nobili quali acidi grassi polisaturi Omega 3 e Omega 6lino benessere corpo lino benessere corpo lino benessere corpo lino benessere corpo

Quest’ultimi dovrebbero essere assunti in buona quantità attraverso il cibo per mantenere e favorire il buono funzionamento della flora del nostro intestino.

semi di lino

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Dato che i semi di lino ne sono ricchi sarebbe bene assumerli almeno un cucchiaio al giorno tutti i giorni per ottenere  il giusto apporto dei grassi Omega 3.

semi di lino

 

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

I semi di lino però hanno anche altri importanti benefici quali: proprietà emollienti e protettive, sono indicati infatti a livello interno come cura naturale contro la cistite per esempio o come difensore anche del sistema immunitario, oppure a livello esterno come lenitivo grazie all’estratto del suo olio nutriente che dona profonda idratazione a pelle e capelli .

Come utilizzarli per ottenere il massimo risultato 

Quasi nessuno sa che questi fantastici semini possono essere usati anche nel caso di problemi di stipsi, infatti basterà metterne un cucchiaio di cucina abbondante in mezzo bicchiere d’acqua tutta la notte per ottenere le secrezioni di mucillagini che naturalmente i semi di lino rilasceranno.

Se tutti i giorni si beve tale mucillagine avremmo una azione rinfrescante della flora intestinale, un miglioramento inoltre delle difese immunitarie e sollievo dalla stipsi, sebbene comunque non lo si deve considerare come un lassativo e può infatti essere assunto tutti i giorni senza controindicazioni alcune.

semi di lino con mucillagini

 

A livello esterno i semi di lino sono più famosi nei prodotti per capelli: lo shampoo ai semi di lino per idratare e donare lucentezza ai capelli di Bottega Verde per esempio deterge con dolcezza ed efficacia i capelli secchi e spenti , per chi invece ha dei capelli davvero crespi e indisciplinati consiglio la la crema lisciante anticrespo di Alfaparf   che ha realizzato una crema da mettere in posa dopo lo shampoo ottima sia per realizzare styling lisci con piastra o phon, facilita e limita il crespo protegge e idrata i capelli naturalmente.


Questi semi, dal low cost eccezionale sono facilmente reperibili in tutti i supermercati, possono essere usati come rimedio della nonna semplicemente mettendoli in ammollo una notte, dopo facendoli cuocere nella mucillagine prodotta per un 20 minuti abbondanti e ,infine, aggiungendoli all’olio di oliva per ottenere una maschera che renderà i capelli nutriti, setosi e naturalmente lucenti.

Come assumerli nel cibo

Per ottenere il massimo del loro nutriente per il nostro corpo i semi di lino non vanno cotti, perché si altererebbe la percentuale di acidi Omega 3 e 6, non vanno mangiati per intero poiché il nostro corpo non è in grado di assimilarli interi e li espellerebbe così come sono, vanno solo frantumati al momento in cui li si deve consumare con un mortaio o macinino da caffè così da poter ottenere il cuore olioso del seme con tutti i principi nutrienti anzidetti.

semi di lino

 

Questi eccezionali semi possono anche semplicemente essere aggiunti a tè o acqua tiepida al mattino prima della colazione per ottenere un ottimo risveglio dell’intestino, oppure aggiungerli anche a colazione ai muesli dopo averli tritati, unirli alla frutta per i frullati.

Infine, dato che inoltre hanno anche un buon sapore possono possono essere aggiunti: a insalate, yogurt, a pane e biscotti fatti in casa e zuppe, così da ottenere in modo semplice e veloce piatti più ricchi e salutari.

 

Seguiteci su Segreto Donna

lino benessere corpo

lino benessere corpo lino benessere corpo

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Valeria Assero

Scritto da Valeria Assero

notte oscar 2018 dive

Oscar 2018: sul red carpet “addio” al classico abito nero e spazio ai colori!

francesco monte arresto

Isola dei Famosi: Francesco in Italia per evitare l’arresto