in ,

Lavarsi ogni giorno? Fa male alla salute!

lavarsi meno quarantena

Ormai da tempo immemore stiamo vivendo un periodo tra i più difficili mai vissuti, rinchiusi a casa e chiamati a ripensare totalmente ad alcune delle nostre abitudini lavarsi meno quarantena

Come per esempio allenarsi, vedere un film o leggere un libro, mangiare, forse tra le attività che ha subito un’incredibile impennata e dulcis in fundo, lavarsi!

Ebbene si cari amici di SegretoDonna, molti se non tutti, da quando siamo relegati agli arresti domiciliari causa coronavirus, se da un lato hanno ovviamente intensificato il “lavaggio” delle mani (vedesi tutorial Barbara D’Urso) e applicato ogni prescrizione “imposta”, dall’altro si sono “lasciati andare” un po’. lavarsi meno quarantena

lavarsi meno quarantenaVuoi per pigrizia vuoi per un legittimo pensiero “tanto sto a casa e non mi vede nessuno”, alcuni, forse più gli studenti, hanno deciso di cambiare il loro rapporto nei confronti della doccia, dando avvio a processi di progressiva trasformazione.

E a questo punto pur essendo portati a lavarci sempre, con il clima ormai imposto e con la quarantena #isthenewdailylife, ci siamo posti un quesito che vogliamo girarvi.

Ma lavarsi molto è sinonimo di pulizia? lavarsi meno quarantena

Sicuramente e non da oggi, siamo a conoscenza che lavandosi molto, il sistema immunitario col tempo può indebolirsi.

Infatti continui risciacqui e sfregamenti rimuovono i microorganismi che sostengono le difese immunitarie. Stessa cosa per strofinamenti troppi energici.

Per non parlare dei vari detergenti in commercio, i quali se non scelti sapientemente possono provocare reazioni allergiche. lavarsi meno quarantena

lavarsi meno quarantenaL’acqua inoltre elimina l’invisibile ma fondamentale strato di cellule morte che tendono a depositarsi sulla pelle. Tali elementi sono molto importanti perché ci proteggono dalla pericolosità di agenti esterni.

Infatti un elevato numero di lavaggi con qualsivoglia bagnoschiuma o sapone, può ridurre la secrezione del sebo, con la funzione di mantenere idratata la pelle, prevenendo rughe e screpolature. lavarsi meno quarantena

 

lavarsi meno quarantenaA tutto ciò dovremmo aggiungere l’effetto rilassante dell’acqua calda, la quale anche per poco tempo rimuove le sostanze naturalmente idratanti contenute nel derma, contribuendo a indebolirlo ed a renderlo soggetto a irritazioni di vario genere.

Soluzioni? lavarsi meno quarantena

Per evitare ripercussioni negative sulla salute è consigliabile fare non più di due docce alla settimana. E’preferibile l’uso di acqua appena tiepida e di sapone il più possibile naturale e privo di profumi e additivi chimici.

E senza volerci fraintendere e pur sottolineando ancora una volta la drammaticità del periodo, è bene porre molta attenzione al “lavaggio” delle mani nel migliore dei modi. Poi se a questo volessimo “lasciarci andare” leggermente, beh perché no!

lavarsi meno quarantenaE voi cari amici di SegretoDonna, cosa ne pensate? Quante volte alla settimana vi lavate? Fatecelo sapere nei commenti! lavarsi meno quarantena

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Alfonso Lauria

Scritto da Alfonso Lauria

coronavirus morti casa

Coronavirus: Borrelli (protezione civile) nega al Codacons numero dei deceduti in casa e su dato pone segreto

Tiramisù varianti sfiziose

Tiramisù: non solo al caffè. Dalla Nutella al cappuccino, ecco le varianti più golose