in , ,

Mamma stanca e nervosa: 4 consigli utili per tenere lo stress alla larga

consigli per mamme stressate

Care amiche e amici di SegretoDonna, le mamme di oggi sono stressate. Così riportano alcuni sondaggi ma potrebbe basterebbe osservare con occhi sinceri il grande sovraccarico di responsabilità che hanno occupandosi dei bambini, del lavoro, della casa e di tutto ciò che riguarda la gestione della casa e la routine familiare. consigli per mamme stressate

Una mamma stanca e nervosa è una mamma che, comprensibilmente, soffre e di solito lo fa in silenzio tra le mura domestiche.

Una ricerca pubblicata su Frontiers in Psychology, sostiene che si possa parlare di vero e proprio burnout (termine solitamente utilizzato per nominare lo stress causato dal lavoro) anche per quanto riguarda la genitorialità. Secondo i dati raccolti, a sentirsi completamente esaurito almeno una volta alla settimana, sarebbe il 13% dei genitori (il 12,9% sono mamme e l’11% papà). Uscire dallo stress materno, però, è possibile.

Oggi più che mai una donna e una mamma deve barcamenarsi fra lavoro, insicurezze finanziarie, alte aspettative per il futuro dei bambini e una sempre più dilagante mancanza di supporto.

Sempre meno il tempo per fare tutto e per farlo bene, in una società che corre senza darsi il tempo di riflettere, sentire, in una gara continua di risultati, di apparenze e allora facilmente si va in corto circuito.

Per affrontare la situazione, bisognerà cambiare modo di pensare sin dal profondo. Bisognerà imparare ad amarsi. Non inteso come atto egoistico, ma prendersi cura di sé e del proprio benessere, per essere meglio presente anche per la vita degli altri e soprattutto per i figli. Non è, infatti, umanamente possibile avere tutto sotto controllo, né essere brave in ogni cosa. Magari si ha anche la percezione di potere tutto, ma si tratta di una sensazione in parte fasulla e controproducente. Ecco perché staccare la spina di tanto in tanto e prendersi del tempo per noi stessi è fondamentale.

Vediamo alcuni consigli insieme che non hanno la pretesa di risolvere il problema complesso e infinitamente articolato, ma che possono tenere alla larga l’ansia e lo stress.

Evita le persone negative

Sono tante e sempre pronte a succhiare linfa vitale nella nostra vita, e di certo non sono le persone migliori da avere intorno, specialmente in questo momento. Difficili da identificare, ma se c’è una persona che suscita sensazioni negative (rabbia, tristezza, rancore, insicurezze, scoraggiamento) e che fa uscire la parte peggiore di te, cerca di evitarla categoricamente per non minare il tuo benessere psicologico.

Riconosci i segnali di stress consigli per mamme stressate

Il cuore sin dall’antichità è associato alle nostre emozioni, è importante ascoltarlo: battito accelerato, confusione, rabbia, tendenza a gridare e a perdere la pazienza, scoraggiamento e profonda insicurezza … sono solo alcuni dei segnali di stress che devi imparare a riconoscere e affrontare. Se ti senti molto nervosa, impara a concederti una pausa. Mettiti al primo posto e regalati del tempo solo per te, vai a fare una corsetta, esci a bere un aperitivo con le amiche, fai una nuotata. Fai tutto ciò che in quel momento ti fa stare bene. consigli per mamme stressate

Metti il tuo partner “al lavoro”

Spesso mariti e partner non non partecipano alla vita domestica. A badare ai bambini, ai pasti, alle pulizie e al proprio lavoro fuori casa sono quasi sempre e solo le mamme. A lungo andare, tutto ciò diventerà sempre più stancante, e ti porterà a perdere il controllo e la serenità.

Attività fisica e meditazione consigli per mamme stressate

Uno modo infallibile per ridurre lo stress è muoversi. L’attività fisica, infatti, stimola il rilascio di endorfine e di ossitocina, stimolando relax e buonumore.

Qualsiasi sport è adatto allo scopo l’importante  dedicare tempo a te stessa: dalla camminata veloce sino al nuoto, comprendendo anche attività fisiche più particolari come la canoa o l’arrampicata per esempio. Anche la camminata con il passeggino può diventare l’occasione giusta.

Anche la meditazione ha importanti effetti benefici per ridurre lo stress e tutto ciò è stato dimostrato dalla scienza. Dunque, ogni giorno sarebbe necessario dedicarsi un po’ di movimento e una pausa meditativa.

Se senti di non riuscire a superare questo momento, non sottovalutare il problema e parlane con le persone a te più vicine. Loro potranno aiutarti a gestire tutto con più calma ed equilibrio. Se necessario, non sottovalutare la possibilità di rivolgerti a una psicologa. consigli per mamme stressate

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

alex scontro con soleil

Soleil asfalta Alex: «Torna alla tua vita da set, ti sei perso nel tuo stesso show»

giancarlo magalli condannato

Giancarlo Magalli condannato per diffamazione aggravata: la reazione del conduttore sorprende tutti. Ecco i fatti