in ,

Francesco Chiofalo: come sta Lenticchio dopo l’intervento?

Lenticchio intervento

Era poco prima di Natale che Francesco Chiofalo ha rivelato ai suoi fan, sui social, di avere scoperto la presenza di un tumore al cervello che avrebbe dovuto operare al più presto.

Subito dopo le festività natalizie, l’intervento. Un’operazione molto delicata e rischiosa, ma fortunatamente tutto è andato bene e adesso il Lenticchio sta meglio.

Lenticchio intervento

Ospite a Verissimo nello studio di Silvia Toffanin, Chiofalo ha raccontato un po’ la sua esperienza: dalla scoperta fino al giorno dell’operazione. Quello che si vede è un Francesco emozionato e ancora provato per quello che gli è successo.

“Sto bene, adesso non sto al 100%, però va bene com’è andata non mi voglio lamentare. Scusa, è che sono un po’ toccato”.

L’incidente e il tumore

L’ex concorrente di Temptation Island non si sarebbe mai immaginato che da un giorno all’altro la sua vita sarebbe cambiata con la scoperta di avere un tumore. Pensare che tutto è iniziato da un incidente e una botta in testa.

“Ho avuto un’incidente quest’estate, mi è stato detto di stare tranquillo. Avevo preso una botta in testa, c’era del sangue che si sarebbe riassorbito. Mi hanno detto ‘fai una tac tra un po’ di tempo’. Passa un po di tempo e io mi ero quasi dimenticato di questa cosa”.

Lenticchio intervento

“Vado a fare questa tac, tanto dico ‘sarà tutto bene’. Invece è più grossa di prima questa macchia. Dalla tac non si può vedere se è un tumore o altro liquido. Faccio degli altri test e mi dicono ‘guarda hai un tumore, è enorme e c’è il rischio che non arrivi alla fine dell’estate, ti dobbiamo operare'”.

I rischi

L’operazione era molto delicata e ad alto rischio. Le scelte di Francesco erano soltanto due: o non operarsi, ma non avere un lieto fine quasi sicuramente oppure rischiare e fare l’intervento.

I rischi in caso l’intervento non fosse riuscito al 100% erano quelli di paralisi, cecità, danni mnemonici, demenza con un rischio del 75/80 % sulla riuscita dell’intervento.

La parte più difficile? Dirlo ai suoi genitori: “Dirlo a mamma e papà è stata la cosa più difficile. Un genitore non penserebbe mai di vedere il proprio figlio che gli succede qualcosa di male o che se ne va prima di te”.

“Mia madre è come fosse invecchiata 10 anni in un giorno”, poi si emoziona di nuovo in studio e piange e si scusa con la Toffanin: “Sono un po’ piagnone”.

Momenti difficili

Francesco non ha avuto una vita facile, non si è mai sentito fortunato e proprio per questa ragione credeva di non farcela.

Lenticchio intervento

“Sapere questa cosa non mi ha fatto sentire particolarmente fortunato. Davo per scontato che sull’80% quel 20% non lo becco. Ero proprio sicuro, per me era finita”.

“Mi si è capovolto il mondo, dal giorno alla notte. Ma sono stato fortunato”.

L’affetto dei fan

Francesco non ha dovuto affrontare tutto questo da solo, infatti tantissime le persone che gli hanno dimostrato il loro affetto e hanno pregato affinchè tutto andasse per il meglio.

“Mi ha dato una forza allucinante, perchè non ho mai avuto grande reputazione di me. Per cui ho detto ‘di uno come me che gli frega alla gente’, pensavo era un video che sarebbe passato così”.

“So che molta gente ha pregato per me. Ho pensato ‘ci sta pure il rinforzo delle preghiere”.

Francesco, nonostante quello che sembra, è credente ed è convinto che lassù qualcuno ha esaudito le preghiere, altrimenti non si troverebbe lì a parlarne in questo momento.

La notte dell’intervento

Il 9 gennaio Chiofalo è stato operato e la paura per l’operazione era talmente tanta, da non aver trascorso in modo tranquillo la notte prima dell’intervento.

Lenticchio intervento

“E’ stato il giorno più brutto della mia vita. Non ho dormito quella notte, pensavo a tutte le cose che erano successe nella mia vita. Mi sono reso conto che tante volte siamo abbagliati da stupidaggini. Pensi che le cose più importanti siano quelle grandi e eclatanti”.

“Quando mi sono ritrovato lì quella sera, nel mio letto, mi sono reso conto che le cose che mi sarebbero mancate più di tutte sono le cose che tu dai per scontate, un panino con mio padre, una carezza di mia madre o guardare la tv col gatto a casa mia”.

Poi il pensiero che va alla voglia di vivere, di rimanere aggrappato alla vita perchè ci sono ancora tante cose che deve fare: una di queste è quella di diventare papà.

“Anche se può sembrare che io sia duro, sono un pezzo di pane, ho avuto tanta paura, alla fine sono un ragazzo come tutti”.

L’operazione

Una lunga operazione quella a cui si è dovuto sottoporre Francesco. L’operazione avrebbe richiesto 18 ore, ma alla fine dopo 14 ore tutto era finito finalmente.

“Per quattro/cinque giorni sono rimasto intubato, non ho tanti ricordi. Sentivo delle voci, dei suoni. Quando ho ripreso coscienza, la prima cosa che ho fatto è vedere se si muoveva tutto”.

Lenticchio intervento

“Poi ho voluto vedere mamma per dirle ‘mamma, hai visto ce l’ho fatta, devi stare tranquilla’. Papà invece fa finta di avere coraggio, ma lla fine ha paura”.

Dopo l’intervento

L’intervento è andato bene, però Francesco ha comunque dovuto affrontare un periodo di riabilitazione, perchè comunque l’intervento ha portato con se alcune piccole conseguenze.

“Ho fatto un periodo di riabilitazione, alcuni acciacchi li ho. Ho perso la sensibilità, non sento più nè caldo nè freddo. Non posso guidare la macchina perchè non ho la percezione dei pedali”.

“Non posso fare sport, allenamenti e mangiare proteine. Non posso nemmeno prendere l’aereo al momento, perchè ho dell’aria nel cervello, quindi degli sbalzi di pressione potrebbero andare a comprimere qualcosa”.

Fortunatamente il nostro Lenticchio sta meglio, certo alcune conseguenze si fanno sentire, ma ce l’ha fatta e tutto è andato per il meglio. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Armocromia stagioni

Armocromia: un colore ad ogni stagione

Aurora Ramazzotti instagram

Aurora Ramazzotti e il suo felice traguardo