in ,

Caro-benzina è emergenza come bollette

caro benzina emergenza

I nuovi rialzi dei carburanti alla pompa aggravano la stangata per le tasche dei cittadini, con la maggiore spesa per i rifornimenti di benzina e gasolio che raggiunge quota +402 euro annui a famiglia. Lo afferma il Codacons, che sulla base dell’aggiornamento settimanale del Mite fornisce i dati ufficiali sulle conseguenze del caro-benzina in Italia. caro benzina emergenza

Tanasi: “subito decreto del governo per contrastare rincari alla pompa ed effetti su prezzi al dettaglio” caro benzina emergenza

Il prof. Francesco Tanasi Segretario Nazionale denuncia che “Oggi la benzina costa il 22,4% in più rispetto ad un anno fa, mentre per il gasolio si spende il 24,4% in più. Per le tasche dei consumatori si tratta di un rincaro da +16,75 euro a pieno, che determina una stangata annua da quasi +402 euro a famiglia solo per i maggiori costi di rifornimento”.

“Rincari senza sosta – continua il professore – quelli dei carburanti che stanno avendo effetti diretti sui prezzi al dettaglio, con incrementi dei listini in tutti i settori, e che rappresentano una emergenza paragonabile a quella delle bollette: per tale motivo chiediamo oggi al Governo di intervenire con urgenza, varando un decreto ad hoc per contrastare la crescita senza sosta dei listini di benzina e gasolio”.- conclude Tanasi

Scritto da Gaetano Siscaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

grave sperequazione partecipanti

Accesso concorso allievi ufficiali GdF: grave sperequazione fra partecipanti maggiorenni e minorenni, possibilità ricorso al Tar per richiedere sospensiva

camilla canepa vaccino aifa

Una perizia ha stabilito che Camilla Canepa è morta per l’iniezione ma esclusa dal report dell’Aifa. Belpietro: «Il trucco per mascherare le morti»