in ,

Temptation Island ai tempi del Coronavirus, le norme anti-covid adottate per registrare il reality

Temptation Island Coronavirus regole

Il Coronavirus non è stato in grado di fermare Temptation Island. Il reality dove le coppie protagoniste affrontano il viaggio nel mondo dei sentimenti – tra pianti, tradimenti e amori che non cedono di fronte a nulla – terrà i telespettatori incollati alla tv in questo 2020 alquanto particolare.

Si pensava che questa edizione, a causa della pandemia, non sarebbe andata in onda. Invece ieri abbiamo assistito alla prima puntata del reality con già diversi colpi di scena. Al timone, come sempre, Filippo Bisciglia. Temptation Island Coronavirus regole

Dal momento che si devono rispettare determinate norme di sicurezza (distanziamento, mascherine), in molti si sono chiesti come è stato possibile registrare il programma. Infatti, nel programma le 6 coppie devono vivere 21 giorni a stretto contatto con 12 tentatori. E non dobbiamo trascurare la presenza di membri della produzione e di cameraman.

Le norme anti-covid Temptation Island Coronavirus regole

A quanto pare, la produzione ha pensato con largo anticipo di prendere le giuste precauzioni nei confronti delle coppie e dei tentatori.

I ritardi di messa in onda del reality si sono avuti proprio a causa delle difficoltà di selezione del cast, soprattutto per chi proveniva dalle regioni più colpite. Ma Mediaset ha pensato a tutto, mettendo al primo posto la sicurezza dei protagonisti e di chi lavora dietro le quinte del reality.

Temptation Island Coronavirus regole

Come hanno raccontato Filippo Bisciglia e Maria De Filippi – produttrice del programma – ciascun membro del cast, dei cameraman e dei produttori è stato sottoposto a diversi test sierologici, anche prima di approdare al villaggio Is Morus Relais in Sardegna.

“La gestazione è stata sicuramente molto laboriosa. Soprattutto per il Covid. Si sono scelte le coppie di fidanzati molto tempo prima, ed è stato chiesto alle coppie di cercare di autoisolarsi, anche se non più obbligatorio.Temptation Island Coronavirus regole

Stessa cosa è valsa per i tentatori e le tentatrici, come per i single e le single. Abbiamo fatto a tutti i partecipanti gli esami sierologici a tappeto e a cadenza periodica, ancora prima che partissero, e continuiamo a farla all’interno del villaggio. Abbiamo poi obbligato tutto il personale a restare dentro il resort. Sono chiusi in una bolla di vetro ma era necessario cautelarci e cautelare”, ha affermato Maria De Filippi al settimanale Oggi.

“Sono state prese tutte le precauzioni. Cast e staff hanno effettuato ripetuti test sierologici ben prima dell’inizio delle riprese. Concorrenti e single hanno anche rispettato un periodo di isolamento e gli spostamenti sono avvenuti in modo protetto. Anche lo staff vive isolato nel villaggio, nessuno può uscire”, ha detto invece Filippo Bisciglia.

Is Morus Relais sembrerebbe essere il luogo più sicuro e covid-free di tutta Italia per le coppie protagoniste (Antonella Elia/Pietro Delle Piane, Manila Nazzaro/Lorenzo Amoruso, Valeria/Ciavy, Sofia/Alessandro, Anna/Andrea, Annamaria/Antonio).

Non ci resta che goderci questi avvincenti episodi di Temptation Island. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Alimenti ipocalorici sazianti

Vuoi tornare in forma in fretta per l’estate? Ecco i migliori 7 alimenti super-sazianti!

mangiare anguria consigli dietetici

L’anguria, il frutto che fa miracoli contro il caldo: ecco cosa devi sapere