in , ,

Granita al limone siciliana: pronta in pochi minuti e senza gelatiera

Ricetta granita siciliana

Una delle cose più buone e fresche dell’estate? La granita, of course!

Durante le giornate più calde, quando la voglia di freschezza si unisce a quella di dolce per recuperare le energie, non c’è niente di meglio di una buona coppa di granita. A patto che sia la vera, autentica, granita siciliana.

Mandorla, cioccolato, pistacchio, gelsi, limone… se qualche volta hai fatto un viaggio in Sicilia o hai la fortuna di abitarci, sai bene quanto possa essere inebriante il sapore di ogni singola cucchiaiata.

Il bello è che bastano davvero pochi ingredienti per preparare una buona e dissetante granita siciliana, anche senza l’ausilio della gelatiera.Ricetta granita siciliana

Ricetta granita siciliana

Oggi noi di SegretoDonna vogliamo svelarti la ricetta della granita al limone, da gustare in queste afose giornate d’estate e da offrire ai tuoi ospiti, magari insieme a una buona brioche.

Sei pronta a prepararla?Ricetta granita siciliana

Ricetta granita siciliana: prova quella al limone

La ricetta originale prevede tre ingredienti soltanto: limoni, acqua e zucchero.

A conferire unicità al suo sapore sono le dosi nelle quali questi tre ingredienti vengono mischiati tra loro.

Per prepare una perfetta granita siciliana al limone avrai bisogno di:

  • 500 ml di acqua
  • 210 g di zucchero
  • 250 ml di succo di limone

A fuoco lento, scalda all’interno di un pentolino acqua e zucchero, mescolando fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto. Attenzione però: l’acqua non deve arrivare a bollore.

Spegni il fuoco, aspetta che l’acqua torni nuovamente limpida, e aggiungi il succo di limone.

Servendoti dell’ausilio di un colino per filtrare il tutto, trasferisci il composto in un contenitore di vetro e riponi in freezer per trenta minuti.

Terminato questo passaggio, rompi la lastra superficiale di ghiaccio che si è formata e mescola la tua granita con una frusta. Poi, metti nuovamente in freezer per un’altra mezz’ora.

Ripeti il procedimento per altre cinque o sei volte, sempre ogni trenta minuti, fino a ottenere un composto bianco e cremoso.Ricetta granita siciliana

Ricetta granita siciliana

A questo punto la tua granita al limone è pronta per essere servita.

Aggiungi qualche scorza di limone per decorare e non dimenticare di accompagnarla con la classica brioche, quella “con il tuppo”.

Se desideri conservarla per qualche giorno, però, ricorda di tirarla fuori dal freezer con almeno dieci minuti di anticipo e di mescolarla per renderla cremosa.

Sei pronta a prepararla?

Posta le foto della tua granita tra i commenti e continua a consultare le ricette firmate SegretoDonna!Ricetta granita siciliana

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Biografia Ilaria Teolis

Temptation Island, il passato televisivo di Ilaria: da Miss Italia a Ciao Darwin

Nasti abuso Photoshop

“Ti si sta sciogliendo il gomito”: Chiara Nasti presa in giro dai follower per abuso di Photoshop