in ,

Rapporto Auditel-Censis, 3,5 mln famiglie senza internet

Rapporto Auditel Censis

Codacons: dati vergognosi per un Paese civile. 3,5 milioni di famiglie tagliate fuori da società digitale Rapporto Auditel Censis 

francesco tanasiDati vergognosi per un paese civile. Così il Codacons giudica i risultati del rapporto Auditel-Censis secondo cui 3,5 milioni di famiglie italiane non dispongono di collegamento ad internet e sono impossibilitate a svolgere qualsiasi tipo di attività on line. Rapporto Auditel Censis 

Tanasi: Governo garantisca strumenti a chi non ha i mezzi

Il Prof. Francesco Tanasi docente all’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “E’ assurdo che nel nostro paese una consistente fetta di popolazione sia tagliata fuori dal web e viva senza possibilità di connessione. Proprio quando gli strumenti tecnologici e internet diventano indispensabili per garantire studio e lavoro durante il Covid, 3,5 milioni famiglie non sono in grado di connettersi.

Il Governo deve fornire a chi ne ha bisogno gli strumenti necessari per essere collegati al mondo digitale, non solo pc e tablet, ma anche sim e connessioni telefoniche che molti italiani non possono ancora permettersi”. 

Fonte Codacons

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Halloween Covid fa crollare business

Halloween: Covid fa crollare business per la festa, giro d’affari – 78%

Contratto Briatore Gregoraci

“Un contratto tra Briatore e la Gregoraci”: parla l’ex amante di Elisabetta