in ,

Rapporto Auditel-Censis, 3,5 mln famiglie senza internet

Rapporto Auditel Censis

Codacons: dati vergognosi per un Paese civile. 3,5 milioni di famiglie tagliate fuori da società digitale Rapporto Auditel Censis 

francesco tanasiDati vergognosi per un paese civile. Così il Codacons giudica i risultati del rapporto Auditel-Censis secondo cui 3,5 milioni di famiglie italiane non dispongono di collegamento ad internet e sono impossibilitate a svolgere qualsiasi tipo di attività on line. Rapporto Auditel Censis 

Tanasi: Governo garantisca strumenti a chi non ha i mezzi

Il Prof. Francesco Tanasi docente all’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “E’ assurdo che nel nostro paese una consistente fetta di popolazione sia tagliata fuori dal web e viva senza possibilità di connessione. Proprio quando gli strumenti tecnologici e internet diventano indispensabili per garantire studio e lavoro durante il Covid, 3,5 milioni famiglie non sono in grado di connettersi.

Il Governo deve fornire a chi ne ha bisogno gli strumenti necessari per essere collegati al mondo digitale, non solo pc e tablet, ma anche sim e connessioni telefoniche che molti italiani non possono ancora permettersi”. 

Fonte Codacons

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Halloween Covid fa crollare business

Halloween: Covid fa crollare business per la festa, giro d’affari – 78%

Contratto Briatore Gregoraci

“Un contratto tra Briatore e la Gregoraci”: parla l’ex amante di Elisabetta