in ,

Radio Maria, ecco cosa pensa il direttore della pandemia: “È un progetto del Demonio portato avanti dalle elites”

Radio Maria Padre Livio

Radio Maria è una nota emittente radiofonica a carattere religioso con sede a Erba in Lombardia e il cui direttore è Padre Livio Fanzaga. Proprio Padre Livio recentemente è stato posto all’attenzione mediatica per alcune sue affermazioni fatte riguardo alla pandemia di Coronavirus.

Per Padre Livio il Coronavirus sarebbe solo un grande complotto mondiale messo in atto dalle elites per conquistare il mondo sotto il volere di Satana. Ma procediamo con ordine.

Le parole del direttore di Radio Maria Padre Livio

Padre Livio Fanzaga, nel corso della sua rubrica “Lettura cristiana della cronaca e della storia”, andata in onda lo scorso 11 novembre, ha parlato della pandemia di Coronavirus, dando una spiegazione abbastanza assurda. Ecco le sue affermazioni:

Radio Maria Padre Livio

“A livello religioso si è già detto che la pandemia non viene da Dio. Dal punto di vista umano non si è voluto approfondire da dove venga, questa epidemia. Ho insistito sul fatto che la Cina abbia testato un’arma tecnobiologica, che sarebbe proibita, ma la Cina non ha firmato la Convenzione di Ginevra. È un ipotesi: un’arma sfuggita, magari, come diversi articoli e interviste  ritengono possibile.

Questa epidemia è un progetto non casuale, che non viene dai pipistrelli o dal mercato di Wuhan. Si è sviluppata come un progetto ben preciso per colpire l’Occidente, forse non solo dalla Cina. È un fatto voluto e questa epidemia è stata testata, provata.

Una simulazione era stata fatta mentre noi non ne eravamo a conoscenza. Partiva dal Brasile, causando 60 milioni di morti, con una simulazione della Fondazione Gates. E poi infatti è arrivata esattamente così.

Vi dico come la penso, questa epidemia è un progetto che io ho sempre attribuito al Demonio che agisce attraverso menti criminali che l’hanno realizzato con uno scopo ben preciso: creare un passaggio repentino, dopo la preparazione ideologica, politica e mass mediatica, per un colpo di Stato sanitario.

Un progetto volto a fiaccare l’umanità, metterla in ginocchio, instaurare una dittatura sanitaria e cibernetica, creando un mondo nuovo che non è più di Dio Creatore, attraverso l’eliminazione di tutti quelli che non dicono sì a questo progetto criminale portato avanti dalle élites mondiali, con complicità magari di qualche Stato, non so”.

L’obiettivo è costruire un mondo nuovo senza Dio. Il mondo di Satana. Dove saremmo tutti degli zombie. È un progetto, non una cosa campata per aria. Vorrebbero realizzarlo entro il 2021, a mio parere”.Radio Maria Padre Livio

Affermazioni complottiste che nessuno si sarebbe aspettato da un prete, per giunta durante una trasmissione radiofonica abbastanza seguita. Cosa ne pensate? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Inflazione Istat conferme stime

Inflazione: Istat conferma stime, -0,3% ad Ottobre

Abbinare pantaloni pelle

Pantaloni in pelle, ecco come abbinarli al meglio