in ,

Pil: Istat, consumi -5,1%. Codacons: spesa crollata di 35,5 miliardi di euro

Pil Istat Consumi

Se confermati dati Istat consumi scesi di -1.365 euro a famiglia Pil Istat Consumi 

La riduzione dei consumi finali nazionali del -5,1% equivale ad una contrazione della spesa da parte delle famiglie per -35,5 miliardi di euro. Lo afferma il Codacons, elaborando i dati Istat sul Pil relativi al primo trimestre del 2020. Pil Istat Consumi 

Industria fatturatoIl Prof. Francesco Tanasi Docente Università San Raffaele Roma e  Segretario Nazionale Codacons spiega che “Secondo l’Istat nei primi tre mesi dell’anno i consumi sono diminuiti del -5,1%, ma si tratta di un dato che tiene conto solo in parte dell’effetto coronavirus, dal momento che il lockdown è proseguito nei mesi di aprile e maggio. Una riduzione dei consumi del -5,1% equivale ad una contrazione della spesa da parte delle famiglie pari a -35,5 miliardi di euro rispetto all’anno precedente, con minori acquisti per una media di -1.365 euro a nucleo familiare”.

Dati che, purtroppo, sono destinati a peggiorare, considerato che i consumi sono stati ridotti all’essenziale durante tutta la fase dell’emergenza Covid, e ci vorranno anni per tornare ai livelli di spesa pre-coronavirus – conclude il Codacons. Pil Istat Consumi 

Fonte Codacons

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Donne traditrici oroscopo

Oroscopo e infedeltà: ecco le DONNE che tradiscono più facilmente. Scopri se sei tra queste!

Sud Italia scudo genetico

“Uno scudo genetico ha protetto il Sud dal Coronavirus”, la nuova tesi del professore Antonio Giordano