in ,

Pietro Delle Piene: “A Temptation Island recitavo un ruolo”. La trasmissione lo denuncia

Pietro Delle Piane denuncia

Pietro Delle Piane, ospite dell’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso insieme ad Antonella Elia, ha fatto delle pesanti affermazioni nei confronti di Temptation Island, programma al quale ha preso parte insieme ad Antonella.Pietro Delle Piane denuncia

Con le sue parole Pietro ha messo in dubbio la veridicità del programma con queste parole: “Ma è uno show Temptation Island, non è la vita, io ho recitato un ruolo lì, che dovevo fare…”.

Pietro Delle Piane denuncia

Barbara D’Urso si è subito resa conto della gravità delle parole dette da Delle Piane, per cui ha subito specificando lavandosene le mani:

“Pietro ha detto di aver recitato un ruolo a Temptation Island. Se ne assumerà le responsabilità noi ne prendiamo le distanze perché nessuno deve interpretare un ruolo nel programma, non è copionato. Questo lo sappiamo, ho tentato appena ho sentito la parola Temptation Island di dire non paliamo di questa trasmissione perché non mi permetterei mai”.

Beh, d’altronde la conduttrice sa perfettamente che non deve parlare nelle sue trasmissioni dei programmi della Fascino, a causa di una clausola inserita nel suo contratto con Mediaset.

La Fascino denuncia PietroPietro Delle Piane denuncia

Ma se nessun guaio sembra in vista per Barbara D’Urso, che seppur alla fine ha tentato di salvare la situazione, non si può dire lo stesso per Delle Piane. La Fascino, casa di produzione di Temptation Island, infatti, è intenzionata ad andare fino in fondo alla vicenda procedendo per vie legali:

“La società Fascino PGT, apprese le dichiarazioni rese dal sig. Pietro Delle Piane in merito alla sua partecipazione a ‘Temptation Island’ nel corso della trasmissione ‘Live – Non è la d’Urso’ andata in onda ieri 14 Marzo 2021 e dal seguente contenuto: ‘è uno show, non è la vita. Lì ho recitato un ruolo’, contesta fermamente la veridicità di tale grave esternazione che mette in dubbio l’autenticità del programma ‘Temptation Island’.

La Fascino PGT informa quindi, di aver dato mandato ai propri legali al fine di tutelare l’immagine ed il buon nome della società stessa. La società Fascino si dichiara dispiaciuta nel dover dare mandato ai propri legali nei confronti del signor Pietro Delle Piane, ma lo ritiene necessario a difesa del proprio lavoro e nel sacrosanto rispetto del numeroso pubblico che segue il programma.

Rimane lo stupore di vedere per l’ennesima volta tutto questo all’interno di programmi Mediaset con per altro tardive precisazioni arrivate solo dopo aver appreso dell’imminente denuncia”.

Pietro Delle Piane denuncia

Anche Filippo Bisciglia contro Pietro

Anche Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island, si è sentito profondamente toccato dalle parole di Pietro e ha voluto commentare così la vicenda, facendo riferimento ad un episodio avvenuto quando Pietro era concorrente nello show:

“Il giorno dopo il falò di confronto ti sono stato vicino, ricordi? Abbiamo parlato abbastanza, eri in piscina, ti dispiaceva, piangevi per il comportamento che avevi adottato durante Temptation Island. Mi hai detto più volte ‘Filippo, ho sbagliato, mi spiace tanto per Antonella. L’ho fatta soffrire, non mi sono regolato’.Pietro Delle Piane denuncia

Quando ieri sera ti ho sentito dire “ho recitato un copione” ci sono rimasto troppo male. Anche le tue lacrime erano un copione? Sarebbero state molto più belle queste frasi ieri sera, perché raccontano un Pietro migliore, un Pietro vero”.

Cosa ne pensate di tutta questa storia? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Ilary Blasi Daniela Martani

Ilary Blasi rompe il silenzio su Daniela Martani come naufraga

Codacons debito pubblico

Codacons: debito pubblico pesa per oltre 100mila euro su ogni famiglia italiana, 43.385 euro a cittadino residente, neonati inclusi