in ,

Parla Nadia Toffa dal San Raffaele: “Bella botta ma tengo duro e torno presto”

nadia toffa malore

 

Nadia Toffa non è in pericolo di vita. Sembra esclusa la possibilità che il malore sia dovuto a un aneurisma. nadia toffa malore nadia toffa malore

 

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]


La giornalista era ieri a Trieste
, in albergo, quando nel primo pomeriggio si è sentita male all’improvviso: per questo è stata ricoverata d’urgenza nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara.

nadia toffa malore

Da lì, il trasferimento a Milano.

Il suo miglioramento è confermato dai medici e da un messaggio pubblicato sui profili Facebook e Twitter de Le Iene.

La conduttrice e inviata del programma di Italia 1 è tornata cosciente dopo essere stata per alcune ore in coma in seguito al malore avuto a Trieste durante un soggiorno per lavoro.

Nonostante le sue condizioni siano stabili, resta in rianimazione neurochirurgica al San Raffaele, seguita dal primario Luigi Beretta e dal neurochirurgo Pietro Mortini.

In questa giornata sarà sottoposta ancora a una serie di esami, tra cui la risonanza magnetica, per capire l’origine del malore.

Sui social della tramissione ha voluto rassicurare i suoi fan con questo Tweet

Continuano ad arrivare i messaggi di solidarietà per la conduttrice e inviata delle Iene sia da parte di colleghi, volti della tv che tantissima gente comune.nadia toffa malore

 

 

 

nadia toffa malore

 

nadia toffa malore

 

Bastianich: “Sono dispiaciuto per Nadia”.

Nell’aprile scorso  il settimanale Chi aveva paparazzato i due insieme in circostanze “equivoche” una notte a Verona. Lo scoop era arrivato come un fulmine a ciel sereno, perchè lo chef stellato è sposato con tre figli.

I due hanno minimizzato la cosa, lasciandosi tutto alle spalle in nome di una bella amicizia.

Joe Bastianich racconta di aver letto dal web delle condizioni di salute della conduttrice tv, smentendo ancora una volta che tra loro ci fosse stata una relazione.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Seguiteci su Segretodonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Alessia Crifò

Scritto da Alessia Crifò

levante storia privata

Claudia Lagona: la vita sotto il nome di Levante

I 5 mercatini di Natale che non puoi non visitare!