in ,

Manuel Bortuzzo, tutta la verità sulla storia con Lulù: «L’ho dovuta bloccare»

Manuel Bortuzzo

Care amiche e amici di SegretoDonna, dopo mesi interminabili nella Casa del Grande Fratello Vip, la coppia composta da Manuel e Lulù – come si aspettavano in molti –  è scoppiata. La notizia della fine della loro relazione è stata rilasciata con un comunicato Ansa qualche settimana fa da Manuel Bortuzzo. Il nuotatore ospite nel salotto di Silvia Toffanin ha rivelato tutte le motivazioni, senza peli sulla lingua, mettendo sin da subito le cose in chiaro: «La storia è finita perché l’ho deciso io».

«Le persone pensano che l’abbia lasciata con un comunicato stampa, ma non è assolutamente così. Era da tempo già che a lei stessa dicevo che le cose non stavano andando bene. Io avevo messo da parte amici e famiglia per dedicarmi a lei». Il nuotatore ha deciso di mettere fine a questa storia d’amore, nonostante i tanti tentativi di recuperare il rapporto,: «Non era la ragazza per me e l’ho pensato dopo un mese e mezzo in cui siamo stati insieme” ha rivelato. Ma per Manuel questo non è assolutamente un dramma: “Siamo due ragazzi di vent’anni, le relazioni come iniziano possono finire. Ovviamente il giudizio del pubblico ci sta. Però non devo stare con lei per l’affetto dei fan».

Lulù non sembrerebbe voler accettare la sua decisione: «Io gli dico che ci siamo lasciati e lei continua a dirmi ‘sei il mio amore, per sempre’. L’ho dovuta bloccare» ha spiegato Bortuzzo. E sulle accuse di Lulù nei confronti di suo padre, Manuel ha voluto chiarire: «Mio padre Franco ha lavorato duramente per ribaltare casa mia e renderla perfetta anche per Lulù. Non è assolutamente vero che lui non rispettava la nostra privacy. Per i primi giorni andava addirittura a mangiare nei bar pur di lasciarci da soli a casa».

Manuel Bortuzzo Verissimo: «L’ho dovuta bloccare»

La conduttrice di Verissimo ha poi chiesto all’ex gieffino se gli piacerebbe avere un confronto con la Selassié, ma lui ha risposto: «Non ha senso fare un confronto perché dall’altra parte non ci sarebbe ascolto. Ho fatto tutto quello che potevo fare. Non c’è stato il venirsi in contro, è stato un senso unico da parte mia». Il nuotatore ha infine concluso con una frecciatina: «Si parla tanto che non è mai andata bene la mia famiglia a lei, ma qualcuno si è mai domandato se a me è andata bene la sua?» E ancora: «Questa è l’ultima volta che mi vedete qui a parlare di lei».

E voi cari lettori che idea vi siete fatti? Fateci sapere la vostra opinione lasciando un commento.

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Effetti avversi

Testimonianza choc di un paziente: «Se dichiaro la sua trombosi nel referto vien su un casino…»

mosca parata

Il discorso di Vladimir Putin: cosa ha detto durante la parata militare in ricordo della Vittoria contro la Germania nazista nella Seconda Guerra Mondiale