in ,

Istat: cala fiducia consumatori e imprese a Novembre

Istat cala fiducia

Codacons: calo ampiamente previsto, ora a forte rischio consumi di Natale Istat cala fiducia 

tanasi occupazione giovanileIl clima di grande incertezza circa il futuro del paese affossa la fiducia di consumatori e imprese, e rischia di avere effetti devastanti sui consumi di Natale delle famiglie. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat sull’indice della fiducia. Istat cala fiducia 

Incertezza sul futuro del Paese affossa fiducia

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons afferma che “Il calo della fiducia dei consumatori a novembre, considerata la situazione in cui versa il paese, è un dato ampiamente previsto che non sorprende. Si riducono tutte le componenti, e le famiglie mostrano un marcato pessimismo sul clima economico e futuro del paese. Un dato questo che va considerato con la massima attenzione, perché avrà effetti diretti sulla propensione alla spesa dei consumatori.

In particolare sono a rischio i consumi legati alle festività natalizie, che risentiranno non solo delle limitazioni legate al Covid, ma anche del peggioramento della fiducia delle famiglie. In tale contesto il Covid rischia di bruciare 1,5 miliardi di consumi legati alle feste, con una riduzione media della spesa del -14,5% rispetto al 2019”. 

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Nuovi ingressi gf vip 2020

Gf Vip, nella Casa entreranno Cristiano Malgioglio e un concorrente gay

Colore feci

Il colore e la consistenza delle feci rivelano molto sul tuo stato di salute