in ,

Insalata di polpo congelato: ecco come bollirlo per una tenerezza da sciogliersi in bocca

Insalata polpo surgelato ricetta

Care cuoche, avete per caso voglia di un po’ di insalata di polpo, ma non avete tanto tempo a disposizione? Nessun problema, ecco come preparare un’insalata di polipo facile e veloce e con pochissimi ingredienti. Insalata polpo surgelato ricetta

Il polpo Insalata polpo surgelato ricetta

Il polpo è un mollusco molto presente nei bassi fondi del nostro mar Mediterraneo. Viene pescato ormai tutto l’anno e moltissime sono le ricette che gli rendono molto bene omaggio, proprio perché è un pesce molto gustoso e dai molteplici sapori.

In realtà è un pesce che se cucinato nelle giuste modalità può essere gustato così come me, con la sola aggiunta di olio e aceto.

Una volta accertate della buona qualità del polpo comprato (o pescato), di solito il polpo va messo in freezer per far sì che i tentacoli diventino più teneri, poiché con le alte temperature si rompono i legamenti e i nervi del polpo.

Ingredienti e cottura

Per un polipo standard che si aggiri intorno ad un kg di peso, vi serve un po’ di prezzemolo, 3 limoni, sale q.b., pepe nero q.b., olio evo q.b., 3 cucchiai di aceto e tante foglie di alloro. Un buon metodo per evitare che la casa si infetti di puzza di pesce è quello di aggiungere all’acqua di cottura dell’alloro, chiodi di garofano, sedano e tanto aceto.

E solo una volta che il polpo sarà cotto potete aggiungere tutti gli ingredienti che più preferite come patate, giardiniera, capperi, olive ecc. molte persone aggiungono come ingrediente must il topinambur, frullato e fatto a mo’ di purè come base su cui adagiare il polipo.

Insalata polpo surgelato ricetta

Per una riuscita più chic del piatto potete anche tostare il polpo dopo la cottura in una piastra o griglia antiaderente con un po’ di olio, così da formare una crosticina croccante, che ben si abbina alla morbidezza del purè.

Procedimento Insalata polpo surgelato ricetta

Fate bollire dell’acqua all’interno di una pentola con dentro sedano, alloro, aceto. Quando l’acqua bolle aggiungete il polpo per 300 minuti. Assaggiatelo per essere certi che dopo il mezz’ora di tempo il polpo sia morbido da sciogliersi in bocca.

Poi fatelo raffreddare in un contenitore e una volta ben freddo potete condirlo come volete. Una cosa importante è quello di farlo riposare in frigo per far amalgamare meglio gli ingredienti tra di loro e poi potete servirlo come un ottimo e squisito aperitivo o piatto unico, o ancora antipasto. Il successo è garantito!

Che altro dirvi? Buon appetito e piatto pulito! Insalata polpo surgelato ricetta

Continuate a seguirci sempre qui, per ulteriori ricette, su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Scrostare piano cottura

Piano cottura incrostato? Ecco come pulirlo senza utilizzare detersivi

Coronavirus Sicilia discoteche

Coronavirus, la Sicilia verso una riapertura totale: libero accesso alle discoteche dall’8 giugno