in ,

“L’Italia chiama, Catania risponde” così contro il Green Pass con 2 cortei sabato e domenica

green pass catania

Care lettrici e lettori di SegretoDonnaL’Italia chiama, Catania risponde“, questa la risposta dei tantissimi manifestanti catanesi che hanno partecipato sabato e domenica. Cortei pacifici e ordinati come in tante parti d’Italia. green pass catania

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SegretoDonna (@segretodonna)

La prima protesta è cominciata al grido “No green pass”. Anche a Catania scende in piazza il popolo che protesta contro la certificazione verde. “Protestiamo contro la dittatura sanitaria e per proteggere i bambini”, dice Monica Grillo, portavoce catanese di Noi Siamo Il Popolo – Le Piazze d’Italia. Un corteo molto partecipato ha percorso via Etnea sventolando striscioni contro l’obbligo imposto dal governo. Molti i cartelloni di lavoratori e lavoratrici.

E poi ancora un secondo corteo contro l’obbligo del Green Pass si è svolto ieri nel capoluogo etneo dopo sole 24 ore. A sfilare, anche sotto la pioggia caduta ieri sera, sono stati diversi cittadini che continuano a opporsi all’introduzione del certificato verde.

La prima manifestazione si era svolta nella serata di sabato 6 novembre lungo via Etnea ed era stata accompagnata da striscioni, urla e cori contro il Governo.

Il secondo raduno è avvenuto in piazza Iolanda e si è snodato lungo via Umberto per raggiungere poi piazza Roma. Un grande assembramento di persone. green pass catania 

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Tisane dimagranti consigliate

Vuoi dimagrire facilmente? Ecco 10 semplici tisane adatte alle tue esigenze!

lite Pisu Trevisan

Gf Vip, Nicola Pisu: «Meriti un uomo che ti tratti male». Bufera per la frase choc. Signorini: «Vergognati»