in ,

Shock Pomeriggio Cinque: “napoletani ladri parassiti”

gossip pomeriggio cinque

Bentornate su SegretoDonna. Il mondo dello spettacolo non ci stupisce mai, tra rivelazioni shock, ignoranza, cattivo gusto e pornografia velata. Si tratta di gossip pomeriggio cinque.

Il programma #shock di questo articolo è Pomeriggio Cinque, nota trasmissione in onda su Canale 5 e condotta da barbara D’Urso che ha uno share invidiabile, attraendo numerosi telespettatori.

Durante la puntata in onda giorno 23 marzo 2018, si è trattato di un tema spinoso: la (poco) epica battaglia tra nord e sud Italia, e il razzismo di un infermiere nei confronti di alcuni suoi pazienti.

Procediamo con ordine, per capire bene i fatti. gossip pomeriggio cinque.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Post razzista contro i meridionali

Durante la trasmissione, la conduttrice Barbara D’Urso ha mostrato un post di un infermiere del nord Italia che conteneva delle frasi eccessivamente cattive, violente e razziste verso dei pazienti meridionali.

Questo infermiere dichiarava, in sostanza, di non voler aiutare i suoi pazienti provenienti dal Sud. Diceva anche che avrebbe sempre preferito salvare la vita a un milanese di cento anni, piuttosto che a una bambina meridionale.

Un Paese dalle forti disparità

La stessa conduttrice, nata a Napoli, ha mostrato un certo disappunto e stupore, di fronte a queste parole.

Come può un infermiere, nel 2018, pubblicare un post di questo genere e passarla liscia? Inoltre, perché tutto questo odio nei confronti dei meridionali, dato che siamo parte dello stesso Paese?

Una piccola buona notizia è arrivata: il post è stato bloccato e non potrà continuare a circolare. il problema è che ha raggiunto la viralità prima del blocco, causando comunque delle polemiche.

Nel corso della puntata si è cercato di fare luce sul tema del razzismo, intervistando persone sia in studio che in strada. Gli intervistati provenivano da varie parti dell’Italia.

gossip pomeriggio cinque

La sanità del Nord è migliore

Un fatto è risaltato dalle interviste per strada: la sanità del nord Italia viene percepita come più efficiente e affidabile. Nessuno degli intervistati, sia a nord che a sud, sembrava veramente stupito o scosso da ciò. Questo è probabilmente dovuto alla migliore situazione economica delle regioni settentrionali, unita a una migliore amministrazione dei fondi.

Quando, però, agli intervistati è stato chiesto il motivo del razzismo, le risposte sono diventate più confuse e incerte.

Tutti ammettevano l’esistenza del razzismo nei confronti dei meridionali, ma trovarne delle cause gli era difficile.

Forse si tratta solo di un retaggio del passato? In ogni caso, il post razzista dell’infermiere non è giustificabile e ci auguriamo che nessun altro osi fare dichiarazioni di questo tipo.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Seguiteci su SegretoDonna.com, per essere sempre aggiornate sul mondo dello spettacolo.

gossip pomeriggio cinque gossip pomeriggio cinque

gossip pomeriggio cinque

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da Ylenia Ippolito

Madonna: icona di bellezza e di stile da 60 anni

Coffin nails: come essere trendy con un colpo di Lima!