in ,

America ed Europa abbandonano le restrizioni. Persino la Francia si prepara all’eliminazione del pass. Tranne l’Italia

fine restrizioni

Care amiche e amici di SegretoDonna, mentre in tutto il mondo si appresta a dare l’addio a pass, green pass e super green pass il governo italiano, invece, segue la direzione opposta inasprendo le restrizioni. Dal mondo arrivano infatti, 2 notizie importanti: lo Stato di New York revoca l’obbligo vaccinale e la Francia si prepara a dire addio al Super Green pass. «Mentre ci lasciamo alle spalle la fase di pandemia in piena regola del Covid-19, da cui stiamo sicuramente uscendo, le decisioni saranno sempre più prese a livello locale piuttosto che decise o imposte a livello centrale. Ci saranno anche più persone che prenderanno le proprie decisioni su come affrontare il virus», ha detto Anthony Fauci al Financial Times. fine restrizioni

Il New York Times riporta che la governatrice dello Stato di New York, Kathy Hochul, ha annunciato già la rimozione dell’obbligo di uso di mascherine e l’obbligo di vaccino per accedere nei luoghi al chiuso. E poi ancora altri Stati a guida democratica, come New Jersey e Delaware, l’hanno già tolto per gli studenti. fine restrizioni

Nel vicino Canada non si placa la protesta dei no vax stanno vincendo su tutta la linea.

In Francia già a fine marzo dovrebbe arrivare l’eliminazione del corrispettivo al nostro super green pass.

In Svezia è stato posto fine ai test su larga scala per il Covid-19 anche fra persone che mostrano sintomi di contagio. La mossa, al via oggi, pone il Paese scandinavo in disaccordo rispetto al resto d’Europa, ma alcuni esperti ritengono che potrebbe diventare la norma.

A partire da oggi solo gli operatori sanitari, gli anziani e i più vulnerabili avranno diritto al test molecolare gratuito se sono sintomatici, mentre al resto della popolazione verrà semplicemente chiesto di rimanere a casa se mostrano sintomi che potrebbero essere Covid-19 come apprendiamo da Repubblica.

E l’Italia che fa? Spera nell’emergenza permanente e continua a “perseguitare” i no vax e lavoratori. E voi cari lettori che idea avete? Fateci conoscere la vostra opinione nei commenti, per noi è importante! fine restrizioni

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

movimento contro caro bollette

Caro bollette: Tanasi (Codacons) annuncia la nascita del “Movimento contro il caro bollette luce e gas”

Luc Montagnier morte

«Luc Montagner è morto»: la conferma del quotidiano francese ‘Liberation’