in ,

Esorcismi e violenza sessuale: arrestato don Michele Barone

Riti esorcisti e violenza sessuale, arrestato sacerdote nel Casertano. Don Michele Barone era stato già sospeso dalle funzioni religiose dal vescovo di Aversa. don michele barone

E’  finito in carcere con l’accusa di violenza sessuale aggravata e maltrattamenti Don Michele Barone, il prete che “curava” con l’esorcismo una ragazzina di 14 anni con problemi psichici. Agendo senza l’autorizzazione del Vescovo ha utilizzato, su diverse donne, brutali riti esorcisti e violenza sessuale. don michele barone

 michele barone

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

La vicenda è venuta fuori grazie ad un servizio televisivo andato in onda nella trasmissione de “Le Iene”, nella quale Nicoletta racconta di come il “prete” esorcizzava la sorellina,  bisognosa invece di cure mediche. Ma sono venuti fuori anche altri particolari scabrosi. Infatti, Barone avrebbe anche praticato altri esorcismi su diverse donne, abusando di loro sessualmente, costringendole a spogliarsi e a dormire nello stesso letto, insieme con la sua amante. Per la Procura, don Michele Barone era a capo di una vera e propria setta.

Inoltre il sacerdote convinceva le donne a sospendere i trattamenti farmacologici cui erano in precedenza sottoposte per gravi patologie da cui erano affette.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Arrestato don Michele Barone: esorcismi e violenza sessuale

Violenze sessuali durante i riti di esorcismo, anche su minorenni. Con queste pesantissime accuse è stato arrestato don Michele Barone. 

Don Michele Baroni
Il sacerdote, secondo quanto emerso nell’ordinanza di custodia cautelare, avrebbe abusato sessualmente di alcune donne su cui praticava gli esorcismi. Il caso, infatti, non riguarderebbe solo la ragazzina, ma numerose altre donne. Secondo la Procura, don Michele Barone avrebbe generato “nelle giovani donne la convinzione di essere possedute dal demonio”. Approfittando così di quest’ultime e sottoponendole “a trattamenti disumani“.

Inoltre, le vittime sarebbero state costrette a subire numerosi atti sessuali, contro la loro volontà. Vittime di  “palpeggiamenti in zone erogene, denudazione e l’aberrante prassi di dormire, nude, insieme al prete e alla sua amante”.

don barone

Dopo essere stato sospeso, in seguito al servizio delle “Le Iene“, la Procura ha chiesto ed ottenuto l’arresto del sacerdote.
Mentre don Michele si trova in carcere, i genitori della bambina di cui vi abbiamo raccontato la storia sono agli arresti domiciliari, come anche il poliziotto Luigi Schettino, che avrebbe provato a frenare le indagini.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Vanessa Emmanuele

Scritto da Vanessa Emmanuele

white milano brand presenti

WHITE MILANO 2018: la moda in mostra nel salone più grande d’Italia

lorenzo riccardi

Uomini & Donne: il messaggio di Lorenzo su Instagram e il bacio con Sara