in ,

«È una follia incostituzionale, l’obbligo così non si può imporre». Furia Crisanti contro l’obbligo vaccinale

crisanti contro obbligo

Care lettrici e lettori di SegretoDonna, tante le critiche nei confronti delle ultime disposizioni del governo. «Siamo all’improvvisazione frutto del panico! L’obbligo agli over 50 non si può imporre senza una revisione del consenso informato». Così all’AGI Andrea Crisanti, microbiologo dell’università di Padova, a proposito della possibilità dell’obbligo vaccinale agli over 50. crisanti contro obbligo

La critica del virologo non si è certo fermata qui: «L’obbligo non si può imporre senza rivedere il consenso informato. C’è anche un problema di carattere giuridico perché lo si fa per impedire la malattia, ma non per limitare la trasmissione, questo diventa un obbligo terapeutico, è una novità assoluta nella sanità pubblica. Mi sembra solo frutto del panico». E qui i molti avvocati delle associazioni di difesa dei diritti dei non vaccinati ci andranno a nozze. crisanti contro obbligo

«Tra l’altro – conclude Crisanti – lo si impone a tutti, anche a persone che magari non ne avrebbero bisogno. È una autentica follia. Io credo che ormai l’ondata Omicron è partita. Oggi abbiamo fatto oltre 180mila contagi e in due mesi, se i ritmi sono questi, arriveremo a 12 milioni di contagiati, e questi sono solo quelli accertati da tampone». crisanti contro obbligo

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

-3 points
Upvote Downvote
lettera padre Djokovic

«La verità è come l’acqua e trova sempre un modo». La denuncia del papà di Djokovic

soleil sorge signorini

Grave scivolone di Signorini, gelo su Soleil Sorge che ascolta involontariamente l’amara sorpresa