in ,

Codacons: da Gennaio fiducia consumatori crolla del -8,7%. Pessimo segnale, a rischio i consumi di natale

Codacons Gennaio fiducia consumatori crolla

Istat: cala fiducia consumatori Ottobre, su consumatori Codacons Gennaio fiducia consumatori crolla 

francesco tanasiIl nuovo calo dell’indice della fiducia dei consumatori è un pessimo segnale per l’economia italiana, che mette a serio rischio i consumi di Natale. Codacons Gennaio fiducia consumatori crolla 

Il prof. Francesco Tanasi docente all’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “La situazione attuale del paese e l’emergenza Covid incidono in modo negativo sulle aspettative delle famiglie portando ad una riduzione del clima di fiducia. Basti pensare che a gennaio 2020, quindi prima dell’emergenza coronavirus, l’indice della fiducia dei consumatori era pari a 111,8, contro i 102,0 di ottobre, con un crollo del -8,7%. 

Ma il pericolo reale è che il clima di sfiducia delle famiglie e l’aggravarsi dell’emergenza epidemiologica si traducano in una contrazione delle spese legate alle festività natalizie, con una ulteriore riduzione dei consumi in un settore, quello del Natale, che solo a dicembre produce un giro d’affari per consumi pari a 110 miliardi di euro su un totale annuo di 900 miliardi di euro di consumi”. 

Fonte Codacons

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sogni una pelle morbida e luminosa? Il segreto è il detergente giusto

Scuola appello Presidente Musumeci

Scuola: appello al Presidente della Regione Siciliana Musumeci a sospendere in tutta la Sicilia la didattica in presenza e attivare la didattica a distanza in tutte le scuole di ogni ordine e grado da 30 associazioni a tutela dei cittadini.