in ,

Codacons: dati allarmanti, si preannuncia Natale gelido sul fronte dei consumi. Subito misure per stimolare acquisti e limitare strapotere e-commerce

Codacons dati allarmanti consumi

Istat, propensione al consumo calata di 10 punti Codacons dati allarmanti consumi 

tanasi occupazione giovanileI dati Istat sulla propensione ai consumi da parte delle famiglie, con le vendite dei negozi non alimentari che hanno registrato un calo complessivo del 13,5% nei primi nove mesi del 2020, sono per il Codacons allarmanti e richiedono misure urgenti per salvare almeno il Natale degli italiani. 

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “Di questo passo e con le ulteriori restrizioni imposte nelle ultime settimane dal Governo si rischia un Natale “gelido” sul fronte dei consumi.  La situazione di grande incertezza che investe oggi il paese, unitamente alle limitazioni che interessano commercio e negozi, stravolgerà le spese natalizie degli italiani e le abitudini di acquisto delle famiglie, a tutto beneficio dell’e-commerce: non è certo un caso se lo shopping online nei primi 9 mesi dell’anno ha registrato una forte crescita del +29,2%.

Senza misure urgenti per stimolare i consumi e aiutare il commercio tradizionale, gli acquisti delle famiglie, specie durante le festività, saranno sempre più dirottati verso i giganti del web come Amazon. – conclude Tanasi.

Cosa ne pensi? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Belen Rodriguez feste Genovese

Caso Genovese, anche Belen Rodriguez alle feste del suo attico a Milano. Lei si dissocia

Giulio Raselli attacca Giulia

Giulio Raselli attacca Giulia D’Urso, ma lei replica