in ,

LoveLove

La scelta di un accessorio GREEN oggi, può farci vivere meglio domani

bottiglie ecosostenibili

Carissime amiche di SegretoDonna, volevo farvi conoscere la storia di un brand italiano molto trendy ma allo stesso tempo anche molto attento all’ambiente. bottiglie ecosostenibili
Negli ultimi due anni le borracce, oggetti solitamente associati allo sport e alle escursioni in montagna, sono diventate anche altro. La borraccia infatti può essere considerata un simbolo ambientalista della lotta alla plastica usa e getta e per questo motivo sempre più persone hanno iniziato a farne uso.

I trend delle ricerche di Google e le previsioni economiche ne dimostrano la crescita. Infatti, secondo le stime della società di consulenza Grand View Research, nel 2018 il mercato mondiale delle borracce valeva 8,1 miliardi di dollari. Si prevede che entro il 2025 arriverà a 10,6 miliardi di dollari.

Un progetto ecosostenibile bottiglie ecosostenibili

E’ stato effettivamente un progetto molto ambizioso quello nato nel 2013 a Bologna da due giovani banchieri italiani. Fin da subito hanno avuto una missione ben precisa: realizzare le migliori borracce termiche per ridurre l’impatto delle bottiglie di plastica usa e getta sul nostro pianeta.

Così l’azienda dal nome 24Bottles crea la sua prima borraccia dal nome Clima Bottle. È una borraccia termica in acciaio inossidabile capace di mantenere le bevande fredde per 24 ore e calde per 12 ore. Non crea condensa, è compatta e di dimensioni contenute per essere trasportata ovunque e risulta comodissima anche a casa, per sorseggiare le bevande sempre alla temperatura perfetta.

Il mantenimento della temperatura è solo una fra le caratteristiche che rende l’acciaio inossidabile il materiale ideale per una bottiglia riutilizzabile. Mentre l’alluminio subisce un processo di rivestimento che comporta la formazione di uno strato protettivo aggiuntivo. L’acciaio inox non richiede ulteriori processi per essere innocuo al contatto con cibi e bevande. Naturalmente sicuro, l’acciaio inox non si corrode, al contrario dell’alluminio che può invece corrodersi rapidamente a contatto con bevande acide, gassate o calde.

Connubio tra borracce e moda

«Pensiamo che una buona estetica possa essere un’ottima leva per convincere tutte le persone ad adottare comportamenti e stili di vista sani» affermano Giovanni Randazzo e Matteo Melotti, founders del business che ha presto trasformato una borraccia termica nell’accessorio IT del mondo della moda

Uno stile c’è da dire, che ha attirato l’attenzione dei più grandi player del mondo della moda. Come ad esempio  Vivienne Westwood, Dior e Fendi, si sono uniti al progetto con capsule collection in edizioni limitata portate in passerella e diventate protagoniste dello street-style internazionale.

In occasione della Settimana della moda di Milano per la primavera estate 2021, ha debuttato in passerella la prima collaborazione tra 24Bottles e Fendi. Il modello Clima Bottle è stato presentato in abbinamento all’iconica bag in raffia come accessorio coordinato al look insieme al Water Bottle Holder.

Lo scorso dicembre anche Dior e 24Bottles hanno inaugurato la loro seconda collaborazione con l’esclusivo Travel Tumbler. Questa borraccia fa parte della collezione Men ed è caratterizzata dal raffinato pattern Dior Oblique in rilievo tridimensionale.

Venduto esclusivamente in abbinamento al Travel Tumbler Holder, il gancio appositamente disegnato per rendere l’accessorio facile da trasportare ovunque. La borraccia così diventa parte integrante del look e accessorio irrinunciabile del quotidiano.

Altre collaborazioni

Le partnership del marchio non si limitano al settore della moda, fra le ultime collaborazioni si conta anche quella con un produttore leader di super macchine sportive.

Infatti, Lamborghini e 24Bottles si uniscono in una celebrazione del design tutto italiano. Innovazione e territorio sono i valori dei due marchi, entrambi nati nel bolognese e attenti alla componente green, che hanno generato la sintesi perfetta di sostenibilità e design.

L’attenzione dell’azienda al tema della sicurezza delle bottiglie in acciaio inossidabile in termini di salute, qualità e sostenibilità. Risulta essere lo  stesso principio che ha portato il brand a creare una campagna informativa legata all’aspetto etico e sociale dei propri prodotti.

Dopo la certificazione B Corporation, 24Bottles sposta l’asticella sempre più in alto con la campagna informativa sul Business Responsabile per sensibilizzare l’opinione pubblica al minor consumo di contenitori usa e getta.

Qualità, etica e solidarietà sono i pilastri che hanno segnato la nascita del business e che continuano a definirlo giorno dopo giorno.

Credo che questa iniziativa possa essere importante per aiutare a portare avanti il concetto di consumatore consapevole. Tutti sappiamo che non è per niente facile esserlo, ma basterebbe iniziare dalle piccole cose.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Julietta Lozano

Scritto da Julietta Lozano

Catania abbonamenti sostare famiglie commercianti

Catania: il Dipartimento Difesa del Cittadino della Lega Sicilia chiede abbonamenti sostare per famiglie e commercianti

tre capi must have

I tre capi must have da avere assolutamente nell’armadio…parte 2