in

Amore e social network: tra realtà ed illusione

amore social

Internet ha stravolto le nostre vite: siamo sempre connessi, ma poco presenti. Sicuramente, l’era dei social network ha aumentato le occasioni per creare relazioni e conoscere facilmente nuove persone. Infatti, sono sempre più le coppie nate grazie alle innumerevoli chat.  amore social

Ma che fine ha fatto il corteggiamento? Scopriamo insieme com’è cambiato il modo di arrivare al cuore di una persona e come i Social network abbiano stravolto il modo di “conoscersi”. amore social

amore social

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

 

Amore Social: le conseguenze dei Social Network nelle relazioni

Tra le varie conseguenze che i Social hanno sulle nostre vite, vi è l’accelerazione che hanno subito le nostre storie d’amore. Ci si comincia a seguire su Instagram, ci si ama su WhatsApp e ci si dice addio su Facebook. Insomma, “l’amore social” viene consumato rigorosamente a parole.

Molti studi hanno individuato il problema nell’eccessiva quantità di informazioni che anticipano e bruciano l’eventuale possibilità di un incontro reale. Mentre prima bisognava vivere insieme per scoprirsi o per conoscersi, adesso non serve più perché vi è l’uso di farsi conoscere attraverso una chat.

amore social

Chi di social ferisce di social perisce: i soggetti coinvolti in una relazione nata su Instagram o su Facebook sono perfettamente consapevoli che l’attenzione dell’altro è sempre minacciata da altri “follower” e quindi possono esserci tanti approcci paralleli che tendono a sovrapporsi. “La connessione perenne ci offre continue possibilità di relazione e allo stesso tempo l’impossibilità di quella stessa relazione: tanti amanti, nessun amante”.


Il punto è che abbiamo a che fare solo con avatar o foto che spesso mascherano la realtà. Mai la strada tra innamoramento e indifferenza è stata tanto breve. Nel giro di poche ore il tenore dei messaggi cambia drasticamente: si passa dall’estasi di due sconosciuti che scoprono di piacersi ai dialoghi rancorosi di una coppia reale. Ma la fine della storia è generalmente indolore: un click e il partner viene bloccato.

Così, diciamo che ci si “ama a oltranza” su Internet, cioè spesso anche a sproposito. Tutto ciò può avere, ovviamente, degli effetti collaterali come alienazione o anaffettività, dovuto all’eccessiva possibilità di creare relazioni che al contempo si “spezzano” facilmente.

Una cosa è certa: la vita virtuale è sempre più reale!

“Siamo sempre più connessi, più informati, più stimolati ma sostanzialmente più soli.”

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Continuate a seguirci qui su SegretoDonnaamore social amore social

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Vanessa Emmanuele

Scritto da Vanessa Emmanuele

Michelle Hunziker scommettiamo che

Michelle Hunziker condurrà “Scommettiamo che?” Il reboot del programma di successo è vicino!

#VisibleWomen: una nuova rassegna per le fumettiste