giugno 23, 2018

Amore e psicologia: “Ti amo ma non mi fido!”

Amore e gelosia camminano spesso a braccetto. Quest’ultima però prende il sopravvento sulla prima, causando inevitabilmente delle vere e proprie “pene d’amore“. Capita a volte di avere poca fiducia verso il proprio partner, anche se l’amore che ci lega è molto forte. Chi ha piena fiducia da parte dell’altro dovrebbe stare attento a non perderla perché una volta persa, la fiducia, difficilmente si recupera. amore senza fiducia 

In un rapporto di coppia, così come negli altri rapporti significativi della nostra vita, la fiducia è fondamentale per avere relazioni serene e positive ma si sa che a creare un rapporto di fiducia ci vuole molto tempo e per disfarlo basta ben poco. amore senza fiducia 

amore senza fiducia

Ma se non riusciamo ad avere fiducia cosa occorre fare? Innanzi tutto è importante riflettere da sole sul perché di questa mancanza di fiducia. Poi bisogna capire se non abbiamo fiducia verso nessuno o se non l’abbiamo solo nei confronti del nostro partner.

Ti amo ma non mi fido!

Andando ad analizzare le cause, ecco quali dovrebbero essere le casistiche. Infatti, se non abbiamo fiducia verso nessuno, significa che siamo noi ad avere un grosso problema con gli altri. Possibilmente, dovuto certamente ad eventi significativi della nostra vita passata. In tal caso il problema non è negli altri ma nel nostro atteggiamento e nei nostri pensieri verso gli altri.

Nel secondo caso, la mancanza di fiducia verso il genere maschile/femminile nello specifico (padre, madre, fidanzato/a, ecc) è riconducibile al legame che abbiamo avuto nell’infanzia con la figura paterna/materna. Infatti, se lui/lei ha perso la nostra fiducia ecco che improvvisamente l’hanno persa tutti gli altri uomini sulla faccia della terra! Il fatto che un uomo o una donna, seppur importanti nella nostra vita, ci abbiano “traditi”, non è detto che lo facciano anche gli altri! E, in ogni caso, se anche dovessero farlo, non dipenderebbe da noi!

amore senza fiducia

Nell’ultimo caso invece, la mancanza di fiducia nel partner può essere dovuta ad una sensazione “a pelle” o al fatto che abbiamo scoperto o percepito atteggiamenti spiacevoli!


In tal caso occorre valutare di quale delle due opzioni si tratta e capire come agire. Se la sensazione è a pelle dobbiamo cercare di capire il motivo, invece se abbiamo scoperto che ci ha mentito la strada da seguire è una soltanto: valutare l’entità della bugia. Inoltre, è importante parlare apertamente con il partner per farci chiarire i dubbi, chiedendogli di essere sincero ma dobbiamo essere pronte a tutto. Questo è il punto più difficile, scoprire una verità, infatti, può farci crollare il mondo addosso, a seconda del tipo di bugia o di dubbio che abbiamo.

Sta a noi decidere se vogliamo una verità scomoda o una comoda bugia.

E dopo aver deciso dobbiamo saperci mettere una pietra sopra, in entrambi i casi. Ad ogni modo è importante capire quando è necessario “voltare pagina”. Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

amore senza fiducia

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi