in ,

Amore al capolinea: ecco come capire quando è giusto lasciarsi

Amore capolinea quando lasciarsi

Molte coppie anche se stanno insieme da parecchio tempo, sentono ad un certo punto che qualcosa nel loro amore, non sta più andando per il verso giusto. Quasi sempre il motivo principale per cui una coppia decide di interrompere la loro relazione è il tradimento, i litigi o i pensieri divergenti sui figli, matrimoni o sogni. Ma non sempre c’è un motivo alla fine di un amore.Amore capolinea quando lasciarsi

E quando una coppia si lascia semplicemente perché “è così che deve andare” è più difficile accettarlo, e ci si sforza in tutti i modi a continuare per inerzia un amore, che non può definirsi tale.

Nessuna persona a parte voi possono capire i reali problemi di coppia, ma fondamentale è lo step di tentare un dialogo civile e pacato… in ogni caso ecco i campanellini d’allarme che ti faranno capire che sia giusto e doveroso interrompere una relazione e quindi lasciarsi, una volta per tutte.

Tutto di lui, all’improvviso ti dà fastidio

Se noti che il tuo partner fa troppa attenzione ad abitudini o rituali che prima non facevi nemmeno caso, questo è un grande problema. Se ad un certo punto, di punto in bianco noti che ti dà fastidio o non riesci a sopportare cose o atteggiamenti che prima invece tolleravi, è gran cosa.

Quasi sempre questa sensazione di fastidio è un modo per non ammettere sin dal principio che alla base ci sono problema più grandi.

Per tale motivo ci si fissa su problemi minimi, piccoli dettagli che messi tutti insieme possono portare all’odio.

Cominciate a rinfacciarvi cose del passato

Se in passato vi siete già lasciati, o avete litigato, o vi siete feriti con azioni o parole troppo forti e state ancora lì a distanza di tempo a recriminarvi tutto ciò, la cosa è chiara: dovete troncare il vostro rapporto.

Il lasciarsi e il riprendersi di continuo vi porta ad un circolo vizioso che vi farà soffrire di più, più a lungo e soprattutto senza alcun motivo.

Amore capolinea quando lasciarsi

Iniziate a sviluppare una gelosia morbosa Amore capolinea quando lasciarsi

Per quanto essere gelosi sia un sintomo di interesse e di paura di essere traditi o lasciati, quando tale sentimento diventa eccessivo, non va pe nulla bene. Dietro una gelosia morbosa vi è sempre dietro un problema di base molto serio.

Non è mai consigliato fare finta di nulla o diventare altrettanto gelosi, così da diventare uno lo specchio dell’altro.

La troppa gelosia e possessività potrà solo sfociare in un inizio di relazione tossica, che sul serio possono rovinare la vita, non solo vostra, ma anche di chi vi sta intorno.

Non c’è un motivo, ma sai che devi Amore capolinea quando lasciarsi

Non sempre dietro la fine di un amore ci debba essere un motivo sicuro e valido. A volte l’amore finisce e basta. Oppure non è mai esistito e ci siamo imposti di provarlo. Mai negare a sé stessi le proprie emozioni e sentimenti. Mai prendersi in giro.

A volte si ha solo bisogno di sentirsi un po’ più liberi, senza pesi o preoccupazioni altrui. E se nonostante sai di non amarlo, ma continui a starci è solo perché ti fai prendere dal panico della solitudine o dal dispiacere di far star male altre persone.

Ma quando una storia è finita, è appunto finita. Importante è capirlo… e come dice Somebliss: “Ogni cosa buona successa nella tua vita è successa perché qualcosa è cambiato. Ricordalo quando un cambiamento ti fa paura.” Amore capolinea quando lasciarsiAmore capolinea quando lasciarsi

Continuate a seguirci sempre qui, su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

action cam pareri

Le migliori action cam per immortalare i vostri magnifici momenti

Frigorifero non guastare consigli

I 5 errori imperdonabili sul tuo frigorifero: consigli da seguire per evitare situazioni spiacevoli