in , ,

Sei sempre stanca? Quello che ti salverà non è il caffè

Chi l’ha detto che l’unica bevanda per rimanere svegli ed energici è il caffè? Quello che farò oggi è tentare di sfatare questo mito, che per noi italiani affezionati all’espresso è duro a morire.

 

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Alternative alla sveglia con il caffè

Ti suggerirò 5 alimenti che in alcune parti del mondo sono da secoli conosciuti e utilizzati come energizzanti e che non hanno gli effetti collaterali che il caffè purtroppo ha.   …Alternative caffè sveglia Alternative caffè sveglia Alternative caffè sveglia 

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Tè Verde

Utilizzato e apprezzato fin da tempi antichissimi in Giappone, solo negli ultimi decenni si è diffuso in occidente, dove l’attenzione verso cibi e abitudini provenienti dal Sol Levante è in continua crescita. Esistono molteplici varietà di questo tè, dal pregiatissimo Matcha al più comune tè verde Sencha. Entrambi sono ottenuti dall’essiccazione delle foglie e si possono ottenere per infusione bevande a base di acqua o di latte. Grazie al contenuto di caffeina e teina in quantità ridotte non fa male all’organismo, ma anzi, oltre a svolgere una funzione energizzante, è anche uno straordinario antiossidante e un ottimo alleato contro la ritenzione idrica.

Ginseng

Il ginseng è una radice ricavata da piante appartenenti alla famiglia delle Araliaceae ed è utilizzato da secoli come stimolante del sistema nervoso e tonico per tutto l’organismo. Si può utilizzare sia come infuso che come integratore, a patto che di quest’ultimo se ne scelga uno di buona qualità. Uno dei vantaggi del Ginseng rispetto al caffè è che il suo effetto stimolante è protratto nel tempo, per questo si sconsiglia l’assunzione di una dose eccessiva, che potrebbe causare tachicardia e insonnia. In caso di affaticamento generalizzato e mancanza di concentrazione è utilizzato come una vera e propria cura ricostituente. Ottimo rimedio anche per avere un sostegno nei periodi particolarmente stressanti e in cui le difese immunitarie sono messe a dura prova, come la stagione invernale.

 

Caffè Verde

Lo dice la parola stessa, il caffè verde non è altro che caffè, però verde. Cosa significa? In poche parole si tratta dei chicchi di caffè così come vengono raccolti dalla pianta, non sottoposti al procedimento di tostatura. La mancanza di questo passaggio permette di preservare una maggiore quantità di proprietà nutritive. Dai chicchi si può ricavare un piacevole infuso. Inoltre, sebbene la concentrazione di caffeina sia minore rispetto al caffè torrefatto, il suo rilascio è prolungato per più tempo, perchè l’assorbimento nell’organismo è graduale. Questo fa si che non occorrono più assunzioni durante la giornata. Un’altra cosa da non sottovalutare è il ph meno acido. Questo comporta un minor effetto irritante delle mucose dello stomaco, scongiurando gastrite e reflusso in primis.

Cacao

Il Cacao non è sicuramente un alimento nuovo o poco conosciuto, ma la realtà è che pochi conoscono tutte le sue proprietà. Molto spesso è disprezzato e considerato un cibo da evitare o limitare per un corretto stile di vita. Niente di più sbagliato. Il Cacao tostato amaro fa bene. Contiene antiossidanti, che aiutano a combattere l’azione dei radicali liberi, e promuove il rilascio di serotonina, utile contro la depressione e gli stati ansiosi. Ma quello che più ci interessa in questo caso sono gli ottimi risultati che il cacao amaro da nel mantenere la concentrazione e l’energia durante il giorno. Tutto questo grazie al contenuto di caffeina e teobromina, in quantità per altro non elevate come per il caffè. Anche il cioccolato fondente di buona qualità non fa male, anzi, può essere un goloso sostituto del caffè.

Maca

L’ultima valida alternativa al caffè di cui voglio parlarti è la Maca. Ancora poco conosciuta, si tratta di un tubero che cresce in Perù a un altitudine di oltre 3500 metri sul livello del mare. Ricco di aminoacidi, proteine, sali minerali e vitamine è un ottimo aiuto per soggetti che hanno bisogno di un supplemento di energia, sia a livello fisico che mentale. La Maca si trova in commercio sottoforma di integratori alimentari, di cui si consiglia di non abusare, perchè si tratta comunque di una sostanza molto stimolante. Con la Maca in polvere si posso ottenere anche bevande, miscelandola con latte vegetale o acqua. Vi svelerò un piccolo segreto. Il Maca è da secoli considerato un potente afrodisiaco e uno stimolante della fertilità maschile. Io non vi ho detto nulla…

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Conclusioni

Come hai visto, le alternative al caffè non mancano e spesso sono molto salutari. Il punto di forza di tutti gli alimenti di cui ti ho appena parlato è che aiutano la concentrazione e stimolano l’organismo. Ma non solo, ti mantengono sveglia ed energica durante tutto il giorno, evitandoti i brutti momenti di calo dell’energia e offuscamento che possono capitare quando bevi molti caffè. Con ciò non voglio demonizzarlo, è un piacere a cui non devi assolutamente rinunciare, ma puoi limitarlo alternandolo con qualcosa di ugualmente piacevole. …Alternative caffè sveglia Alternative caffè sveglia Alternative caffè sveglia Alternative caffè sveglia 

Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

Eva Henger contro Francesco Monte, l’arresto è vicino

tendenze moda milano

Milano Fashion Week: i look più belli da copiare