in ,

Vita di coppia a rischio: ecco come non scoppiare in quarantena!

Vita amorosa rischiosa

Siamo in quarantena e sia se soli o se in coppia, troviamo un motivo per lamentarci. Se siamo soli avremmo voluto essere in coppia e se siamo in coppia avremmo voluto essere single. Il problema si pone però, se la coppia stando 24 ore su 24 insieme non arrivi a scoppiare…. E allora cosa fare per far sopravvivere l’amore? Vita amorosa rischiosa

L’intimità messa a dura a prova

A quanto pare il virus ha causato un abbassamento di affettività. E coloro che vivono insieme sono entrati a far parte di un clima pieno di controllo e diffidenza. Perché? La colpa sta nell’ansia e nell’angoscia che giocano brutti scherzi, facendo profondare la coppia in brutti pensieri a casa della privazione di libertà! La sessualità quindi viene messa a dura prova compromettendo il legame.

Lo spazio ristretto

Vivere in una casa sola con il tuo lui, se per un certo periodo può sembrare bello e rilassante, a lungo andare potrebbe essere deleterio. È normale perdere un po’ gli equilibri e ahimè non tanta assurda appare l’idea che possano essere prese in esame verità e fatti vecchi, che per anni sono stati taciuti. Questo capita perché ti trovi dinanzi sempre e solo il tuo partner e quindi più lo guardi e più è recrimini il passato.

La giusta distanza Vita amorosa rischiosa

La soluzione sta nel trovare la giusta distanza. È l’unico modo per mantenere l’equilibrio di coppia senza diventare mai asfissianti l’uno per l’altro. Sappiamo quali sarebbero le conseguenze: liti frequenti, intolleranza e stress psico-fisico (ulteriore). Sebbene abbiamo sempre pensato che non parlare sia sintomo di poco dialogo, in questo caso non vale. Il silenzio e la solitudine non devono essere visti come un qualcosa di triste e punitivo. Vita amorosa rischiosa

Tutt’altro: è la soluzione e il rimedio per non scoppiare. Bisogna avere una certa prudenza nei confronti del proprio partner così da avere più consapevolezza di sé ed essere più coerenti e vogliosi di stare insieme, quando si vuole veramente stare insieme!

Gli adolescenti a distanza Vita amorosa rischiosa

Gli adolescenti di solito sono poco pazienti e non tollerano le limitazioni e le distanze. Per fortuna però hanno molto tecnologia da scoprire e da usufruire, come alcune app per essere sempre in video-chiamata insieme. In tal modo possono lenire come possono la sofferenza della distanza.

Vita amorosa rischiosa Vita amorosa rischiosa

Non c’è altro da fare che rimanere a casa e avere tanta, ma tanta pazienza… insieme ce la faremo!

Continuate sempre a seguirci, qui, su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

iniziative interessanti musei quarantena

Un museo sfida la quarantena: l’esito è inaspettato!

Coronavirus, Codacons denuncia: su donazioni a sanità pesa Iva al 22%, è follia!