in ,

Benzina: Tanasi chiede al governo subito sterilizzazione iva e riduzione accise

tanasi sterilizzazione iva

Come previsto ieri dal Codacons e dal Comitato Nazionale Vittime della Benzina, i prezzi della benzina in modalità servito hanno sfondato la soglia dei 2,1 euro al litro, con alcuni marchi che vendono oggi la verde a 2,111 euro/litro. tanasi sterilizzazione iva

Una escalation dei listini dei carburanti che – spiega l’associazione – risente del conflitto in Ucraina e delle tensioni sulle quotazioni internazionali del petrolio.

Contro questi rincari protesta Francesco Tanasi Segretario Nazionale Codacons, il quale afferma che:

“Siamo in presenza di una vera e propria emergenza perché i rincari di benzina e gasolio non solo aggravano la spesa per i rifornimenti di carburante di famiglie e attività produttive, ma hanno effetti diretti sui prezzi al dettaglio, considerato che in Italia l’85% della merce viaggia su gomma”.

Tanasi chiede al Governo di intervenire con urgenza per calmierare i listini alla pompa, attraverso una sterilizzazione dell’Iva e un taglio delle accise che pesano su benzina e gasolio, in modo da contenere anche gli effetti sui prezzi dei beni trasportati.

Scritto da Gaetano Siscaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Giuseppe Palmisano

Stroncato da un malore improvviso a 44 anni lo chef Giuseppe Palmisano

Luigi Di Mario

Di Maio imbarazza ancora una volta con le sue dichiarazioni non diplomatiche contro Putin sconvolgendo l’opinione pubblica