in ,

Puntura di vespa: cosa fare per prevenire il dolore e il gonfiore?

Puntura vespe rimedi

Quando si viene morsi da una vespa, non si sa mai cosa fare, e spesso si viene travolti dal panico. La prima cosa da fare è quella di verificare se il pungiglione sia presente o meno. Nel caso in cui sia infilzato dentro, bisogna prima rimuoverlo con molta delicatezza, con un ago o una pinzetta, entrambi sterilizzati. Puntura vespe rimedi

Avvertenze

Solamente dopo aver eliminato il pungiglione, che rilascia tra l’altro il veleno, si potrà portare avanti una cura, anche di tipo naturale. Qualora foste allergici o cominciaste ad avere reazioni strane e mai provate prima, andate subito al pronto soccorso o dal vostro medico. Se invece l’unico problema è un po’ di dolore e rossore, allora ecco dei rimedi del tutto naturali, ma efficaci nei casi ovviamente meno gravi.

Bicarbonato e aceto

Il bicarbonato è una specie di polverina magica e multiuso. Mescolatene un cucchiaino in un po’ di aceto per ottenere una pasta facilmente spalmabile. Tenetelo sulla puntura per circa un minuto e poi sciacquate. Se volete potete usar anche l’aceto senza bicarbonato, pare riesca a neutralizzare il veleno.

Ghiaccio Puntura vespe rimedi

Il ghiaccio, come anche nel caso di urti e bruciature è un ottimo rimedio. Applicatelo per un quarto d’ora circa e vedrete come si allevierà il dolore. cercate di non usare del ghiaccio senza protezione, vi consiglio di avvolgerlo in un panno.

Puntura vespe rimedi

Limone Puntura vespe rimedi

Il limone ha la stessa funzione dell’aceto citato pocanzi. Appoggiate sulla puntura una fetta di limone, o se volete potete anche spremere direttamente qualche goccia.

Aglio e cipolla

Ok l’olezzo, ma entrambi sono dei buoni rimedi naturali in ambito medico. Vi basterà strofinare uno dei due, o entrambi sulla puntura per trovare immediatamente dei giovamenti.

Patate crude Puntura vespe rimedi

Prendete una fettina di patata o anche un pezzo di buccia e lo adagiate sopra la puntura. Tale rimedio è molto utilizzato soprattutto nel caso di scottature, poiché l’amido in essa presente riesce a lenire ogni tipo di arrossamento. Evitate di strofinarlo.

Aloe vera

Vi consigliamo di usare il gel naturale appena estratto dalla foglia della pianta. Oppure esistono dei prodotti vendibili in farmacia o erboristeria ecc., l’importante è che abbia una percentuale di almeno il 98%.

Melissa

La melissa è un’ottima pianta dalle note proprietà calmanti e lenitive. In caso di punture di insetti, potete applicare sul morso direttamente una o più foglie. L’importante è che prima le lavate e tritate. Oppure potete creare un infuso in cui inserire un dischetto di cotone da applicare poi sulla cute.

Puntura vespe rimedi

Continuate a seguirci sempre qui, su: SegretoDonna

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Vaccino Coronavirus Russia

Putin annuncia il primo vaccino contro il Coronavirus, a testarlo anche la figlia

Codacons debito pubblico

Codacons: debito pubblico pesa per oltre 42.000 euro a cittadino residente, neonati inclusi