in ,

Istat: a marzo cala fiducia consumatori. Codacons: ottimismo si è spento. Caos vaccini e ripresa contagi affossano fiducia

Istat marzo cala fiducia consumatori

Dato avrà impatto su propensione alla spesa delle famiglie Istat marzo cala fiducia consumatori 

TanasiDopo la ripresa della fiducia dei consumatori legata all’arrivo di Mario Draghi alla guida del paese, l’ottimismo delle famiglie si è spento e a marzo l’indice segna una nuova battuta d’arresto. Lo afferma il Codacons, commentando i dati diffusi oggi dall’Istat. Istat marzo cala fiducia consumatori 

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons  spiega che ” La  situazione attuale continua ad avere ripercussioni sulla fiducia dei consumatori.  Il caos vaccini che si registra nel nostro paese, i ritardi nel piano vaccinale e la ripresa dei contagi con numeri su positivi e decessi ancora altissimi, affossano la fiducia delle famiglie, e nemmeno la presenza di Mario Draghi riesce a risollevare le aspettative dei consumatori”.

“Un dato quello sulla fiducia che avrà effetti sulla propensione alla spesa delle famiglie, già in costante calo a causa di limiti e divieti legati al Covid” – conclude Tanasi.

Cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Daniela Martani piange

La no-vax Daniela Martani scoppia in lacrime all’Isola dei Famosi

Drusilla Gucci Isola

Isola dei Famosi, Drusilla Gucci: “Casa mia è infestata dai fantasmi”