in ,

Industria, Codacons: crollo consumi affossa produzione

Industria Codacons crollo consumi

Numeri in caduta libera, e su futuro del Paese regna incertezza. Arrivo vaccino non basta Industria Codacons crollo consumi 

TanasiNumeri in caduta libera per l’industria italiana, con la produzione che a novembre segna un calo annuo del -4,2% mentre segnali di grande incertezza arrivano da famiglie e imprese. Industria Codacons crollo consumi 

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “Il crollo dei consumi registrato in Italia a novembre affossa l’industria italiana.  I beni di consumo hanno infatti registrato una contrazione media del -9,8%, che raggiunge quota -11,9% per i beni non durevoli. Segnali negativi che si aggiungono al crollo delle vendite al dettaglio registrato a novembre e che alimentano un clima di grande incertezza sul futuro del paese.

L’arrivo del vaccino anti-Covid non basta certo a risollevare le sorti dell’economia italiana, e il prolungamento delle misure governative volte a contenere i contagi avrà effetti anche nel 2021, con una ulteriore contrazione dei consumi da parte delle famiglie ed effetti diretti su industria e commercio”.

Voi cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Fabrizio Corona Lia

Fabrizio Corona si sposa, tutto vero le nozze con Lia

Bankitalia Covid calo redditi

Bankitalia: con Covid maggior calo redditi da 20 anni