in ,

Industria, Codacons: crollo consumi affossa produzione

Industria Codacons crollo consumi

Numeri in caduta libera, e su futuro del Paese regna incertezza. Arrivo vaccino non basta Industria Codacons crollo consumi 

TanasiNumeri in caduta libera per l’industria italiana, con la produzione che a novembre segna un calo annuo del -4,2% mentre segnali di grande incertezza arrivano da famiglie e imprese. Industria Codacons crollo consumi 

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “Il crollo dei consumi registrato in Italia a novembre affossa l’industria italiana.  I beni di consumo hanno infatti registrato una contrazione media del -9,8%, che raggiunge quota -11,9% per i beni non durevoli. Segnali negativi che si aggiungono al crollo delle vendite al dettaglio registrato a novembre e che alimentano un clima di grande incertezza sul futuro del paese.

L’arrivo del vaccino anti-Covid non basta certo a risollevare le sorti dell’economia italiana, e il prolungamento delle misure governative volte a contenere i contagi avrà effetti anche nel 2021, con una ulteriore contrazione dei consumi da parte delle famiglie ed effetti diretti su industria e commercio”.

Voi cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Fabrizio Corona Lia

Fabrizio Corona si sposa, tutto vero le nozze con Lia

Bankitalia Covid calo redditi

Bankitalia: con Covid maggior calo redditi da 20 anni