in ,

Dieta del gelato per perdere fino a 3 chili a settimana con gusto

Dieta gelato dimagrire

Dimagrire mangiando un alimento gustoso e fresco come il gelato si può! Sembra assurdo, ma non è così! Il gelato, alimento della bella stagione e reputato altamente calorico, può diventare un ottimo alleato della nostra linea – se consumato con criterio – grazie al suo apporto nutritivo.

A dar vita a questo regime alimentare, che renderà felici in molti, è stato il nutrizionista Pietro Migliaccio, Presidente della Società Italiana di Alimentazione. La dieta messa a punto dal professore permette di perdere fino a 3 chili a settimana, concedendosi una o due volte al giorno un buon gelato.Dieta gelato dimagrire

Attenzione, anche se la dieta prevede uno o due gelati al giorno, si tratta comunque di una dieta ipocalorica. Per questo i menù giornalieri che la compongono, infatti, non vanno oltre le 1100/1200 kcal totali.

Dieta gelato dimagrire

Dieta del gelatoDieta gelato dimagrire

La dieta del gelato non deve essere vista come scorpacciate di gelato ogni giorno davanti alla tv, ma deve essere inserita all’interno di un’alimentazione corretta ed equilibrata.

Secondo Migliaccio il gelato non deve essere “criminalizzato” come un alimento che fa ingrassare, anzi inserirlo all’interno di una dieta aiuta psicologicamente ad affrontare un regime di restrizione alimentare.Dieta gelato dimagrire

Inoltre, il gelato non deve essere visto come un agglomerato di zuccheri e grassi nocivi per la salute, ma contiene grassi di qualità e di glucidi a rapido assorbimento e a pronta disponibilità energetica come lattosio e saccarosio.

Ha anche degli ottimi nutrienti come: latte, uova, zucchero, caffè, cacao o frutta, proteine, vitamine (A e B2) e sali minerali (calcio, fosforo). E, come se non bastasse, mangiandolo nel cono apportiamo anche un po’ di amido nel nostro organismo.

Quando va mangiato il gelato

Come abbiamo detto sin dall’inizio, la dieta del gelato non vuol dire mangiare gelato a tutte le ore del giorno, ma nemmeno privarsene del tutto. Va semplicemente inserito all’interno di un’alimentazione equilibrata.Dieta gelato dimagrire

Non bisogna mangiare il gelato come dessert in aggiunta ad un primo o un secondo, ma deve andare a sostituire un pasto principale più uno spuntino. Quindi va bene mangiare il gelato come un unico pasto a pranzo o a cena. Poi a questo, aggiungerne un altro nello spuntino di metà mattina o pomeriggio.

Dieta gelato dimagrire

Bisogna però saper scegliere il giusto formato adatto alla situazione: se lo si mangia come spuntino, è meglio sceglierne uno intorno alle 100/150 calorie e magari al gusto frutta. Se, invece, si sceglie di mangiarlo come un pasto principale, allora meglio sceglierne uno sui 200 grammi con 350/400 calorie.

In questo caso sarebbe ideale prediligere gusti più calorici come creme e gusti al cioccolato. Vanno bene anche quelli alla frutta aggiungendo a parte anche della frutta fresca per raggiungere il giusto apporto calorico della giornata.

La dieta del gelato permettere di perdere fino a 3 chili in una settimana, ma è doveroso ricordare che questa dieta va seguita per una settimana e non di più.

Quindi cosa aspettate? Provate anche voi la dieta del gelato per mangiare con gusto e senza privazioni. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

effetti covid cervello cura

Ufficiale: il Coronavirus danneggia il cervello. Muscoli e occhi i bersagli

Industria fatturato ordinativi

Industria: fatturato -16,4%, ordinativi -11,8%