in ,

I cibi da non conservare MAI in frigorifero

Conservazione nociva in frigorifero

Non tutti gli alimenti sono adatti per essere conservati in frigo: alcuni fanno la muffa, altri perdono il loro gusto originario. Scopriamo insieme quali sono i cibi da conservare fuori dal frigo, o in luoghi freschi e al buio. Conservazione nociva in frigorifero

Piccola nota Conservazione nociva in frigorifero

Il pesce e la carne andrebbero sempre conservati in un ripiano basso e con una temperatura tra gli 0° e i 4°C per poi essere consumati entro massimo un giorno. Il pesce va sempre eviscerato e lavato. La carne e il pesce possono essere congelati in freezer fino ad un massimo di 6 mesi, ad eccezione del pesce grasso (come il salmone) che può restare in freezer per “soli” 3 mesi.

Il caffè Conservazione nociva in frigorifero

Il caffè va conservato sempre al fresco e al buio. Nel frigo perde il suo aroma e si impregna degli odori di altri cibi conservati. Il caffè alle basse temperature perde il suo aroma, anzi ne assume uno piuttosto strano!

I pomodori

I pomodori in frigorifero smettono di maturare e, se lasciati per un lungo periodo, non ammuffiscono mai, ma diventeranno sempre più pastosi e farinosi, facendogli perdere la croccantezza.

L’avocado

L’avocado in frigo non matura mai, meglio chiuderlo quindi in un sacchetto con una mela e una banana, per farlo maturare prima, senza annerirlo, come invece farebbe in frigo.

Il basilico

Il basilico in frigorifero si appassisce. Il consiglio per conservarlo al meglio è quindi quello metterlo in una tazza d’acqua fresca, come se fosse un fiore oppure congelarlo sbollentalo antecedentemente.

Le patate

Le patate vanno conservate in un luogo fresco, in frigo diventano dolci, poiché le temperature basse trasformano l’amido in zucchero farinoso. Il modo migliore è conservarle fuori dal frigo e avvolgerle in una carta che possa assorbirne l’umidità.

Le cipolle

La cipolla in frigo ammuffisce, poiché col freddo si accelera la germogliazione facendola diventare eccessivamente molle e gommosa. Stessa cosa vale per l’aglio.

Le banane

Le banane vanno tenute all’aria aperta, in un cesto con l’altra frutta e se messe al freddo le banane hanno lo stesso destino dell’avocado: diventano nere e molle ma non maturano.

Il miele Conservazione nociva in frigorifero

Il miele deve essere conservato nella credenza, poiché in frigorifero potrebbe cristallizzarsi. Meglio in un luogo al buio infatti, altrimenti verrebbe alterato dalla luce accelerandone l’ossidazione. Invece la marmellata deve essere conservata in frigo per non ammuffire. Il miele rimane molto più buono se conservato a temperatura ambiente e al buio di una dispensa.

Continuate a seguirci sempre su: Segreto Donna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Segni attraenti zodiaco

Oroscopo e attrazione, ecco i segni più irresistibili dello zodiaco

Film di San Valentino: i più romantici da guardare insieme a lui