in ,

AngryAngry

Medico inglese attacca l’Italia: “Italiani usano scusa del Coronavirus per concedersi una siesta”

Christian Jessen Italia

L’Italia sembra essere stata messa in ginocchio dall’epidemia Covid-19 che continua a mietere contagi e vittime giorno dopo giorno. Dopo la Cina, in pochissimo tempo, l’Italia è diventato il secondo Paese con il maggior numero di casi.Christian Jessen Italia

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per cercare di contenere la situazione, ha già emanato due decreti. L’ultimo di questi vede l’Italia riconosciuta nella sua interezza come zona rossa e costretta all’isolamento.

Vietato uscire se non per validi motivi come lavoro, necessità o per visite mediche. Aperti solo supermercati, botteghe farmacie, tabacchi, pompe benzina e fabbriche. Tutto il resto dai bar ai ristoranti deve rimanere chiuso, è concesso soltanto il domicilio.

Ogni spostamento deve essere dimostrato attraverso un’autocertificazione da compilare e mostrare qualora si venga fermati dai controlli delle forze dell’ordine. Come ha detto Conte: “Restiamo distanti oggi per abbracciarci più forte domani”.

Le accuse del medico ingleseChristian Jessen Italia

Mentre l’Italia è dunque costretta ad un notevole blocco economico e lavorativo, c’è qualcuno che pensa che in realtà il popolo italiano si stia facendo una bella siesta. Christian Jessen, medico inglese della trasmissione televisiva Malattie Imbarazzanti, intervistato in diretta a FUBAR Radio’s, ha commentato l’attuale epidemia.

Christian Jessen Italia

A quanto pare secondo il medico gli italiani starebbero sopravvalutando in modo eccessivo il Coronavirus e ne starebbero approfittando per prendersi una lunga pausa da tutto e tutti. Insomma secondo il medico Jessen noi italiani stiamo approfittando di questo virus per starcene con le mani in mano e girarci i pollici.

Secondo Jessen si tratterebbe solamente di un brutto raffreddore e noi lo abbiamo fatto diventare qualcosa di più grande:Christian Jessen Italia

“Potrebbe essere un pochino razzista da dire, dovete scusarmi, ma non vi sembra una scusa questa? Gli italiani, per qualsiasi motivazione, sono pronti a spegnere tutto e a smettere di lavorare, così da concedersi una lunga siesta”.

“Penso veramente sia solo un brutto raffreddore e le persone sono molto più preoccupate di quanto dovrebbero”.

Beh, forse al medico Jessen è sfuggito il riconoscimento del Covid-19 come Pandemia! Inoltre non mancano nemmeno casi di contagio nella stessa Gran Bretagna suo paese d’origine. Sicuramente Jessen s ricrederà ben presto e si scuserà per averci dato dei pigroni.

Voi cosa ne pensate delle parole di Christian Jessen? Speriamo che tutto questo passi in fretta e continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Soleil Caraibi

Soleil Sorgè, è polemica per le parole sul Coronavirus: “Non è la peste, muoiono solo gli 80enni”

tour musei virtuali coronavirus

La forza della CULTURA: 10 tour virtuali per sconfiggere il Coronavirus!