in ,

Caso Argento-Weinstein: secondo Morgan nessuno stupro, Asia era consenziente. Arriva la replica dell’attrice

Asia Argento è stata colei che ha dato inizio al caso Weinstein, accusando il produttore di abusi sessuali nei suoi confronti. Ma a quanto pare per l’ex Morgan non c’è stato alcuno stupro

Morgan e Asia Argento stanno facendo parecchio discutere in questo periodo. Dopo le problematiche relative al mantenimento della loro figlia Anna-Lou, adesso l’attenzione si sposta sul caso Weinstein. Argento Weinstein accuse Morgan

L’attrice è stata colei che ha messo alla forca Weinstein, accusandolo di stupro e dando via al movimento #metoo contro gli abusi sessuali. Eppure Morgan non è d’accordo con la Argento, a suo avviso le cose sarebbero andate diversamente e non ci sarebbe stato nessuno stupro. Ma procediamo con ordine.

Sgarbi a La Zanzara Argento Weinstein accuse Morgan

Asia Argento, seppur non presente fisicamente in studio, ha partecipato come ospite della trasmissione Live – Non è la D’Urso in diretta video. Carmelita ha mandato in onda un video, in cui Vittorio Sgarbi parla a La Zanzara di quello che Morgan gli ha detto su Asia Argento.

“Morgan mi ha detto che sua moglie era assolutamente in buoni rapporti con questo maiale. Lui andava a trovarlo e lei non lo riceveva talvolta. Mi ha detto esattamente l’opposto di quello che dice lei, che lei era soddisfatta e contenta. Lui le piaceva e lei lo respingeva”, si sente dire a Sgarbi.

Sgarbi continua con l’affermare che il cantante, “non ha mai percepito nessun lamento, anzi lei era particolarmente soddisfatta dalla prestazione. Non è uno stupro, lei era totalmente consenziente”. Queste le parole di Sgarbi, che gli sarebbero state dette da Morgan.

Morgan: cos’ha detto a Live – Non è la D’Urso

Nella scorsa puntata Morgan è stato ospite a Live ed è stato lui ad uscire la questione Harvey Weinstein. Ha parlato dello stupro mai subito dall’ex compagna e del fatto che si trovasse con Asia qaundo lei incontrava il produttore:

“Uno stupro, non uno stupro? Uno può dire dentro di me sento che sia uno stupro, però agisce come se non lo fosse. Se uno e consenziente e viene a letto con te e lo fa 100 volte? Dopo dice che era uno stupro, poteva anche dirlo!”. Argento Weinstein accuse Morgan

Poi Morgan aveva detto anche di essere presente quando Asia incontrava Weinstein: “Io c’ero tutti i giorni quando lei frequentava Harvey Weinstein, vivevo con lei a Los Angeles e c’era nostra figlia”.

“Io non la chiudevo in casa dicendole di non andare, ci andava da Harvey Weinstein. Quest’uomo non era uno stinco di santo, ma non è che tornava e aveva i lividi. Lei si è sfogata aprendo il vaso di Pandora e dicendo qualcosa del passato. Asia non ha gestito questa cosa”.

La replica di Asia Argento

Naturalmente Asia non ha apprezzato assolutamente le parole dell’ex Morgan e ha deciso di intervenire a riguardo, dicendo come stanno effettivamente le cose:

“Marco o l’artista Morgan non ha mai vissuto in America con me. È venuto due-tre volte quando vivevo e lavoravo lì con mia figlia Anna Lou. Lui è venuto perchè io gli ho preso il biglietto”.

“L’unica volta che Marco vide Weinsten fu quando Weinstein, come uno stalker, si infilò al mio 25esimo compleanno. Io conoscevo Marco da pochi mesi, eravamo ad una festa a Roma in una discoteca e arriva Weinstein, mi mise molta paura”. Argento Weinstein accuse Morgan

 

Argento Weinstein accuse Morgan

“Io avevo raccontato a Marco che cosa era successo. Weinstein apparì da in mezzo alla folla con un gioiello e io stavo accanto a Marco. Lui cercava di comprarmi, lo ha fatto tante volte dopo lo stupro”.

Poi arriva una frecciatina a Vittorio Sgarbi, che nel video diceva di essere d’accordo con quello che diceva Morgan: “Vittorio Sgarbi che lo chiama il signor Morgan e a me mi chiama Asia Argento. Il signor Sgarbi io non l’ho mi conosciuto e il signor Morgan non ha mai conosciuto il signor Weinstein”.

Asia poi afferma che “è una cosa disgustosa” quello che ha detto Morgan: che lei uscisse con Weinstein e poi ritornava a casa senza riportare sul corpo i lividi degli abusi.

Morgan e le prove

Barbara D’Urso dice ad Asia di aver sentito Morgan prima della trasmissione e lui le ha detto di avere un diario dove ci sono le prove di quello che sta dicendo, Allora interviene Asia che controbatte: Argento Weinstein accuse Morgan

“Io c’è l’ho nel io diario la prova di Weinstein che mi ha stuprata. Avevo un assistente che lavorava con me in quel periodo e la tata di Anna Lou che è stata con me quegli anni. Vogliamo chiamare anche loro? Sono dei testimoni”. Alla fine afferma:”Marco è un incontinente, dice tante di quelle cose!”.

Insomma uno dice una cosa e l’altra dice un’altra cosa ancora del tutto diversa? Ma in tutto questo la verità dove sta? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Marco Caltagirone lettera

Pamela Prati si sposa davvero? Spunta una lettera del fidanzato fantasma Marco Caltagirone

Eva Agostinelli

Eva Agostinelli, ballerina di tap dance. Tanta voglia di migliorarsi e un sogno nel cassetto