in , ,

Psicosi Coronavirus, realizza a casa il tuo disinfettante per le mani

Amuchina fai da te

La situazione Coronavirus in Italia sta decisamente degenerando. Salgono sempre più i contagi e dal Nord Italia il virus sta iniziando a scendere lungo tutto lo stivale. Molte scuole e molte attrazioni turistiche sono chiuse, i supermercati vengono letteralmente presi d’assalto e non si trovano più mascherine protettive.Amuchina fai da te

Risultano introvabili in commercio anche i disinfettanti per le mani che stanno sparendo dagli scaffali di supermercati e farmacie. Il disinfettante, infatti, avrebbe l’effetto di igienizzare le mani in assenza di acqua.

Uno dei principali consigli per ridurre il rischio di contagio è quello di lavarsi le bene le mani con acqua e sapone sotto l’acqua corrente per almeno 30 secondi. Quando si è fuori giustamente non è sempre possibile farlo, ecco che allora si ricorre ai disinfettanti liquidi in commercio.

Amuchina fai da te

Peccato che adesso sia davvero un miraggio trovarne uno! Ma niente panico, esiste un metodo fai da te per realizzare del disinfettante mani con degli ingredienti facilmente reperibili in farmacia e nei supermercati sempre che non spariscano presto anche questi).

Disinfettante mani fatto in casaAmuchina fai da te

Ma come si realizza un disinfettante mani fatto in casa? Niente di surreale o che possa rovinare le vostre mani! C’è chi sul web sta improvvisando formule che prevedano utilizzo di candeggina, detersivi e sale, un mix inutile nonchè dannoso per la nostra pelle.

La vera formula per realizzare il disinfettante è stata studiata, testata e divulgata direttamente dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e dal Ministero della Salute e prevede pochi ingredienti ma buoni.

Amuchina fai da te

Ecco allora di seguito la giusta formula dell’OMS per realizzare il disinfettante mani in casa:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

L’alcol etilico è infatti una sostanza molto efficace per disinfettate in pochi secondi la nostra pelle, l’importante è che la concentrazione di alcool sia tra il 60% e l’80% circa. Una volta realizzato il vostro composto non vi resta che inserirlo in dei recipienti e portarlo sempre con voi per averlo a portata di mano.

Per disinfettare invece vestiti vi basterà utilizzare i classici detersivi con ammoniaca che si trovano in commercio e che si utilizzano spesso nella routine quotidiana. Poi le altre regole da seguire sono quelle del buon senso, dell’educazione e del rispetto verso gli altri.

Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Madonna apparsa

La Madonna è apparsa sette volte, l’annuncio della Chiesa

Coronavirus, Codacons: su viaggi è caos totale. Subito decreto per obbligare compagnie aeree e operatori turistici al rimborso