in ,

Violenza donne: educhiamo gli uomini!

violenza donne

Violenza donne. Soprattutto nella giornata di oggi, contro la violenza sulle donne, si sente parlare di uomini violenti che maltrattano le donne: le picchiano, spesso a sangue, a volte fino ad ucciderle. Diverse volte anche i figli ne sono vittime. Generalmente il movente è l’inaccettabile fine di una storia.violenza donne

Diventa quasi impossibile cercare di capire il perché di tali orribili gesti, per poterne trovare una logica e quindi una soluzione.violenza donne

 

violenza donne

[ad id=”43″]

Educhiamo gli uomini!

Negli ultimi anni si sono fatti notevoli passi avanti, grazie alle campagne di sensibilizzazione sulla violenza sulle donne. Il problema da invisibile, è diventato manifesto.

Ma la tutela ed il supporto alle vittime di violenza dovrebbe essere accompagnato da un intervento sugli uomini violenti. Necessario oltre che proteggere donne e bambini, che l’uomo affronti il suo problema. Occorrerebbe una politica d’intervento sui maschi violenti.

Se non aiutati più di otto uomini su dieci rischiano di commettere nuovamente lo stesso reato.violenza donne

Bisogna individuare i comportamenti violenti. Bisognare lavorare sull’acquisizione di responsabilità e consapevolezza di questi uomini. Gli uomini violenti credono di essere loro le vittime: di non essere violenti o di avere tutt’al più singoli comportamenti violenti. Colpevolizzano la donna: considerata falsa, manipolatrice, opportunista, causa del loro comportamento. Secondo loro la violenza è una reazione alle provocazioni della donna. Generalmente le vittime sono donne indipendenti, che cominciano la relazione in un momento di difficoltà, per poi restarne invischiate.

Le patologie legate alla violenza di genere sono tante e diverse: dipendono dalla persona, dalla sua storia, dal contesto familiare. E’ difficile cominciare un percorso di psicoterapia con maschi violenti: a partire dagli stessi psicoterapeuti, che spesso rifiutano la loro presa in carico. Si tratta inoltre di percorsi lunghi e difficili.

Diventa indispensabile, quindi, agire sia piano individuale che collettivo. La struttura psichica si costituisce nell’infanzia. Per contrastare tale violenza bisognerebbe cominciare la prevenzione già a scuola, individuando ragazzi che potrebbero sviluppare istinti violenti.

[ad id=”43″]

Violenza donne

Negli ultimi anni, stanno nascendo in Italia centri che si occupano di maschi violenti. Sono circa una trentina. Ma sotto Roma la situazione è drammatica. Sono stati fatti tanti passi avanti, ma ancora la strada è lunga.violenza donne

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da Aski Cocu

piedi nudi

Piedi nudi: bambini in libertà senza scarpe

lapo elkan sequestro

Lapo Elkann arrestato a New York: «Ha finto un sequestro»