in ,

Vendite al dettaglio, Codacons: dati estremamente deludenti, si conferma crisi dei consumi

Vendite dettaglio Codacons

Tanasi: spesa delle famiglie non riparte, valori restano al di sotto dei livelli pre-Covid. Si spera nei saldi Vendite dettaglio Codacons

Industria fatturatoDel tutto deludenti per il Codacons i dati sulle vendite al dettaglio di maggio diffusi oggi dall’Istat. Vendite dettaglio Codacons

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma spiega che “La crescita congiunturale delle vendite è minima e spinta solo dai beni non alimentari, mentre i numeri sono ampiamenti negativi per il comparto alimentare sia in volume che in valore. Dati che confermano l’allarme lanciato dal Codacons circa la crisi dei consumi che si registra in Italia: il 2021 doveva essere l’anno della ripartenza della spesa delle famiglie, ma tutte le indagini economiche dimostrano come i consumi degli italiani siano ancora fermi. E non è certo un caso se le vendite al dettaglio registrano valori ancora al di sotto dei livelli pre-Covid”.

“La perdita del potere d’acquisto dei cittadini e il generale impoverimento di una consistente fetta di popolazione a causa del Covid stanno avendo effetti diretti sulle vendite al dettaglio e sui consumi delle famiglie.  Per questo i commercianti ripongono enormi speranze sui saldi estivi, allo scopo di recuperare le enormi perdite subite negli ultimi mesi”. conclude Tanasi.

Cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Cristalloterapia malachite dolore mestruale

Cristalloterapia & dolori mestruali: la malachite fa al caso tuo!

L'iconico caschetto di Raffaella Carrà

Come il caschetto biondo di Raffaella Carrà è riuscito a lasciare il segno nella storia della moda italiana